DELTA PRESENTA I NUOVI AMENITY KIT PERSONALIZZABILI TUMI

A partire dal 1° settembre Delta Air Lines rinnoverà i propri amenity kit TUMI in Delta One, la business class del vettore. I kit presenteranno un nuovo look and feel e potranno essere personalizzati da ciascun passeggero. Sul fronte dell’amenity kit rigido TUMI di Delta, che si ispira alla popolare collezione 19 Degree della compagnia, sarà infatti possibile inserire un monogramma a piacere - un particolare inedito per una compagnia aerea. “Ogni dettaglio parte del nostro amenity kit TUMI è stato pensato tenendo a mente le necessità e le preferenze dei nostri clienti - non importa se grandi o piccole”, ha detto Allison Ausband, Senior Vice President - In-Flight Service di Delta. “Siamo felici di poter offrire ai nostri passeggeri la possibilità di apporre un monogramma ai propri amenity kit, creando così un souvenir personalizzato per i loro viaggi attraverso il mondo”. I kit in classe Delta One continueranno ad essere firmati da due brand di alta qualità ed eccellenza - TUMI e Kiehl’s Since 1851 - per un’esperienza di vero benessere fra le nuvole, come in una spa, che aiuta a rivitalizzare la pelle sui voli Delta più lunghi.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 8:49 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

AIRBUS: FLYADEAL DIVENTA UN NUOVO OPERATORE A320 FAMILY

flyadeal, nuova low fare airline del Kingdom of Saudi Arabia (KSA), ha ricevuto in consegna il suo primo aereomobile, il primo di otto Airbus A320ceo, diventando un nuovo operatore della famiglia Airbus A320. Annunciata nel 2016, flyadeal inizierà le operazioni il 23 settembre 2017, national day of the Kingdom of Saudi Arabia, servendo i mercati domestici, prima di espandersi nei mercati regionali. Dotata di motori CFM, la flotta corrisponderà perfettamente agli obiettivi operativi e alle richieste della nuova compagnia aerea. Con 186 sedili in configurazione singola, l’A320 di flyadeal presenta gli ultimi sedili Recaro 18″ di economy class, che offrono un comfort senza pari e sono dotati di prese USB e di dispositivi personalizzati. Saleh Al Jasser, Chairman of flyadeal, ha dichiarato: “L’Arabia Saudita ha lanciato la sua Vision 2030. Una piattaforma strategica per il futuro sviluppo del Regno dove il trasporto e il turismo sono pilastri chiave. Il lancio di flyadeal è fondamentale per questa strategia, per mobilitare ulteriormente il paese e la regione”. Con Korfiatis, CEO of flyadeal, ha dichiarato: “flyadeal sarà la nuova compagnia aerea dell’Arabia Saudita, offrendo un’esperienza unica con una flotta ottimale per servire i nostri mercati nazionali e regionali. L’Airbus A320 è stato selezionato per le esigenze delle nostre operazioni e siamo ansiosi che i passeggeri sperimentino il servizio a bordo di flyadeal. L’Arabia Saudita e la regione hanno una popolazione molto giovane e digitale, con una crescente voglia di viaggi a basso prezzo in tutta la regione. flyadeal prevede di servire e sviluppare questo significativo segmento di viaggi aerei”.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 8:43 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

AIR FRANCE: A BREVE 10 DESTINAZIONI SERVITE DAL 787

Nel 2017 Air France ha già ricevuto due Boeing 787 e ne riceverà altri tre entro la fine dell’anno. Questi 5 aeromobili serviranno 10 destinazioni in tutto il mondo. I Boeing 787 di Air France, che già attualmente operano da Parigi-Charles de Gaulle verso Il Cairo (Egitto), Londra (UK) e Montreal (Canada), presto voleranno anche ad Abidjan (Costa d’Avorio), Bamako (Mali), Boston (Stati Uniti), Toronto (Canada), Panama City (Panama), Lione (Francia) e San Paolo (Brasile). Il volo verso Lione con il 787 inizierà, con frequenza giornaliera, il 29 maggio 2018, mentre i voli verso Abidjan e Bamako saranno operati ogni giorno a partire dal 9 ottobre 2017. Boston sarà servita giornalmente dal 787 a partire dal 29 ottobre 2017, Toronto dal 20 novembre 2017. Panama City sarà servita dal Dreamliner ogni giorno a partire dal 9 dicembre 2017, San Paolo dal 5 febbraio 2018, con voli il lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica.

(Ufficio Stampa Air France)


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 7:18 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , ,

BOEING: EL AL ISRAEL AIRLINES CELEBRA LA CONSEGNA DEL SUO PRIMO 787 DREAMLINER

Boeing, EL AL Israel Airlines e Air Lease Corporation hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner del vettore. EL AL ha acquisito l’aereo in leasing attraverso un accordo con Air Lease Corporation. Il 787-9 è arrivato oggi a Tel Aviv dopo un volo di consegna non stop di 6.746 miglia (10.856 km) da Paine Field, adiacente alla Boeing Factory di Everett. “L’arrivo del primo Boeing 787 Dreamliner rappresenta un giorno di orgoglio e gioia per tutti noi in EL AL”, ha dichiarato David Maimon, EL AL Chief Executive Officer. “E’ il punto forte del rinnovamento continuo della flotta EL AL, che è iniziato un anno e mezzo fa quando abbiamo deciso di ordinare 16 Boeing 787 Dreamliner. Siamo felici di intraprendere un nuovo viaggio con il nostro primo Dreamliner”. “L’arrivo dei nuovi aeroplani creerà una rivoluzione nell’esperienza del cliente. Abbiamo fissato un elevato standard di servizio e di eccellenza del prodotto per mantenere la nostra posizione come prima scelta per i passeggeri in viaggio da e per Israele”, ha detto Maimon. “Sono convinto che questo importante acquisto di velivoli 787 è una grande opportunità per soddisfare i massimi livelli previsti. Il Dreamliner garantirà ai nostri clienti comfort eccezionale, tecnologie innovative e un servizio di qualità”. “Siamo onorati di consegnare il primo 787 Dreamliner al nostro partner EL AL”, ha dichiarato Ray Conner, vice chairman, The Boeing Company. “Il 787 Dreamliner giocherà un ruolo chiave nel rinnovamento della flotta EL AL e permetterà la crescita globale del vettore, introducendo una nuova era per la compagnia aerea, i suoi dipendenti e i suoi clienti in tutto il mondo”. EL AL è stato un vettore all-Boeing da quando ha preso in consegna il suo primo aeromobile Boeing nel 1961. Attualmente opera una flotta di oltre 40 aerei tra cui 737 Next-Generation, 747, 767 e 777.

(Ufficio Stampa Boeing)


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 7:01 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

BERGAMO CONFERMA IL 2° LIVELLO AIRPORT CARBON ACCREDITATION

SACBO, società di gestione dell’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio, ha ottenuto il rinnovo del secondo livello della certificazione Airport Carbon Accreditation, rilasciata da ACI Europe (Consiglio Internazionale degli Aeroporti Europei) a seguito della verifica del possesso dei requisiti evidenziati nel 2016 e relativi al processo di efficientamento e contenimento delle risorse energetiche impiegate nelle diverse attività condotte all’interno delle infrastrutture di scalo. La conferma dell’accreditamento fa seguito a quella relativa al biennio precedente 2014-2015 (caratterizzato dall’entrata a regime della nuova illuminazione LED di pista, dal rinnovo della centrale termica e dall’installazione di impianti innovativi nella nuova ala dell’aerostazione) e riconosce al gestore aeroportuale di aver operato in linea con gli obiettivi prefissati, elaborando e applicando il Piano di Azione Energetico che ha permesso di conseguire una tangibile riduzione delle risorse utilizzate, ovvero della CO2 equivalente prodotta. Direttamente ispirata alla certificazione di qualità ISO 14000, lo Schema Airport Carbon Accreditation (ACA) è dedicato esclusivamente alle infrastrutture aeroportuali e prende in esame le relative attività operative che contribuiscono maggiormente alle emissioni di CO2. Lo Schema ACA garantisce un’oggettiva misurabilità dei risultati, costituendo un riferimento preciso e un importante strumento per una efficace gestione delle emissioni di CO2. Si tratta di un’importante supporto per le attività quotidiane di energy management e per la definizione delle strategie a lungo termine, in quanto contribuisce a guidare e supportare la gestione ambientale dello scalo attraverso un processo di miglioramento continuo e di collaborazione con i vari soggetti aeroportuali. L’accreditamento rilasciato da ACI Europe consente inoltre all’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio di fregiarsi dello specifico brand con cui si identificano gli scali che hanno dimostrato il proprio impegno in modo concreto sul tema e che oggi viene attribuito a un network di aeroporti selezionati su scala mondiale.

(Ufficio Stampa SACBO)


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 6:15 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , ,

VOLOTEA E CAE LANCIANO UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE PER PILOTI

CAE, in collaborazione con la compagnia low-cost europea Volotea, ha annunciato oggi il lancio del proprio programma di formazione per piloti, Airline Transport Pilot License (ATPL), con sede a Madrid. Nell’ambito dell’accordo siglato, CAE si occuperà di selezionare, valutare e formare fino a 50 piloti professionisti per la compagnia aerea nel corso dei prossimi cinque anni. Attualmente, CAE sta reclutando cadetti e, da oggi, gli aspiranti piloti possono fare domanda per accedere al programma alla pagina www.caeoaa.com/Volotea. A partire dall’autunno 2017, il primo gruppo di cadetti Volotea inizierà il corso teorico EASA presso il centro di formazione CAE a Madrid, seguito dall’addestramento al volo a Phoenix, Arizona, negli Stati Uniti e ad Oxford, nel Regno Unito, per poi rientrare a Madrid dove verrà completato l’addestramento con l’abilitazione per gli Airbus A320. A compimento del programma formativo, i piloti promossi saranno assunti da Volotea e potranno contare su un addestramento che rispetta i più alti standard del settore, in tre delle sedi mondiali di CAE.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 5:49 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

SINGAPORE AIRLINES PRESENTA IL NUOVO VIDEO SULLA SICUREZZA IN VOLO

Singapore Airlines (SIA) ha presentato il nuovo video sulla sicurezza in volo, che propone ai passeggeri un viaggio panoramico al di fuori dallo spazio usuale della cabina dell’aereo, tra le più famose attrazioni di Singapore. In questa versione del video il passeggero segue la Singapore Girl mentre si sposta tra le attrazioni più conosciute di Singapore quali il Boat Quay, l’Intan Peranakan Home Museum, il River Safari, l’Haji Lane, l’Adventure Cove Waterpark, l’Henderson Waves, il Capitol Theatre e Gardens by the Bay. In ognuno di questi luoghi la SIA Girl incontra diversi personaggi, che effettuano la dimostrazione delle istruzioni di sicurezza. Il nuovo inflight safety video è il risultato di un accordo bilaterale firmato tra SIA e l’Ente del Turismo di Singapore nel giugno del 2017, avente l’obiettivo di accrescere i visitatori in ingresso o in transito a Singapore e promuovere il meglio della destinazione nei confronti di una audience globale. Nell’ambito della partnership, SIA ed STB investiranno in totale 10 milioni di dollari di Singapore in tre anni che saranno impiegati a supporto di attività di marketing, campagne promozionali e iniziative tecnologiche con lo scopo di facilitare i viaggi e offrire la giusta esperienza a un target mirato, nel momento e nel luogo più appropriato.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2017 alle 5:44 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags:

BRITISH AIRWAYS: NUOVO ACCORDO DI CODESHARE CON LOGANAIR

British Airways ha annunciato un nuovo accordo di codeshare con la compagnia aerea scozzese Loganair. Il nuovo accordo, che entrerà in vigore il 1° settembre quando Loganair comincerà a operare come compagnia aerea indipendente, permetterà ai clienti delle Highlands e delle Isole di prenotare direttamente i servizi della rete globale di British Airways a Heathrow, Gatwick e London City, verso 200 destinazioni. I clienti di Loganair potranno connettersi ai servizi domestici di British Airways a Inverness, Edimburgo, Glasgow e Aberdeen, volando con un “through ticket”, con la possibilità di effettuare il check-in dei bagagli presso il loro aeroporto di partenza fino alla destinazione. I voli Loganair tra gli aeroporti delle Highlands, delle Isole e di Edimburgo, Glasgow, Aberdeen e Inverness, nel quadro del nuovo accordo di codeshare, saranno ammissibili sotto lo Scottish Governments Air Discount Scheme. I nuovi servizi di Loganair da e per Manchester saranno inoltre inclusi nella parteshership di codeshare. Sotto il nuovo accordo, British Airways gestisce per la prima volta un codeshare con Loganair come compagnia aerea indipendente, sebbene le due compagnie abbiano avuto una relazione commerciale per un quarto di secolo. Le compagnie aeree hanno operato come partner di franchising tra il 1994 e il 2008 e hanno operato un accordo di codeshare nell’ambito del franchise Loganair / Flybe.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 8:50 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

SHREE AIRLINES SI UNISCE ALLA FAMIGLIA DI OPERATORI DEI VELIVOLI CRJ SERIES DI BOMBARDIER

Bombardier Commercial Aircraft si congratula con Shree Airlines per il lancio di un nuovo regional jet service con i velivoli CRJ Series. “Siamo lieti di accogliere Shree Airlines nella famiglia globale di operatori degli aeromobili CRJ Series”, ha dichiarato David Speirs, Vice President, Asset Management, Bombardier Commercial Aircraft. “I velivoli CRJ Series sono stati strumentali nella rivoluzione dei network regionali e siamo convinti che Shree Airlines avrà un grande successo con il lancio delle operazioni con ala fissa nelle regioni del Nepal con due aeromobili CRJ200 e un CRJ700″. Il vettore Nepalese ha iniziato il servizio con il suo primo velivolo CRJ200 l’11 agosto 2017. “Stiamo cercando costantemente soluzioni ottimali per affrontare le crescenti richieste di trasporto in Nepal e il lancio del nostro nuovo servizio jet locale con i velivoli CRJ200 e CRJ700 rappresenta una tappa significativa nel nostro percorso di crescita”, ha dichiarato Anil Manandhar, Corporate Manager, Shree Airlines. “Con la loro comprovata efficienza e affidabilità, i velivoli CRJ Series ci permetteranno di migliorare il trasporto interno e saranno un elemento fondamentale per aiutare Shree Airlines a espandere le sue operazioni nei mercati regionali in futuro”. Shree Airlines ha acquistato tutti e tre i velivoli CRJ Series da terze parti. Shree Airlines è il più grande operatore di elicotteri in Nepal. La sua espansione con operazioni ad ala fissa integra i suoi servizi con elicottero e consente di servire una parte più vasta della popolazione.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 7:17 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

EMBRAER TERRA’ IL CHINA REGIONAL AVIATION FORUM 2017

Embraer terrà il quarto China Regional Aviation Forum (RAF 2017) dal 29 al 30 agosto, a Yinchuan, Ningxia Hui Autonomous Region, Cina. Il tema di RAF 2017 sarà “Innovation, Connectivity and The Belt & Road: Taking Regional Aviation to the Next Level”. Alla manifestazione saranno presenti oltre 200 dirigenti di compagnie aeree, responsabili di associazioni di categoria ed esperti del settore, compresi i dirigenti Embraer, che discuteranno le sfide e le opportunità nell’aviazione regionale cinese. “Ad oggi, quasi 2.300 Jet commerciali Embraer sono stati consegnati a più di 100 compagnie aeree in 60 paesi. Abbiamo accumulato molta esperienza con gli E-Jets nello sviluppo del mercato aereo regionale. Siamo sempre desiderosi di condividere queste esperienze e conoscenze con i nostri clienti cinesi. Sono fiducioso che il Forum di Yinchuan di quest’anno avrà un ruolo chiave nel permetterci di approfondire ulteriormente il nostro impegno e le relazioni con i principali attori del regional aviation market cinese”, ha dichiarato John Slattery, Presidente e CEO Embraer Commercial Aviation. Ospiti provenienti da tutto il mondo condivideranno la loro visione su argomenti critici, come la crescita dell’aviazione regionale e le prospettive nel mercato globale e cinese, modelli di business di successo e casi di studio nell’aviazione regionale, la costruzione di aeroporti regionali, l’innovazione nella tecnologia dei motori per i jet regionali e i finanziamenti per l’aviazione. Le principali compagnie aeree regionali della Cina parteciperanno alle discussioni e scopriranno come alimentare il mercato per ottenere una maggiore redditività, con un aumento dei volumi di passeggeri e una riduzione dei costi. In Cina, Embraer è leader del regional aviation market nel segmento jet da 70-130 posti, con quasi l’80% della quota di mercato. Fino a luglio 2017 Embraer ha registrato 221 ordini fermi in Cina (187 jet commerciali e 34 executive jet) e 179 consegne (145 jet commerciali e 34 executive jet).

(Ufficio Stampa Embraer)


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 7:08 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , ,

AIRBUS E CATHAY PACIFIC CELEBRANO LA LORO PARTNERSHIP

L’eccezionale partnership tra Airbus e Cathay Pacific Airways è stata celebrata da un concerto a Toulouse, in Francia, che ha celebrato il 20° anniversario della Hong Kong Special Administrative Region e ha coinciso con l’ultimo annuncio di Cathay Pacific riguardo i velivoli Airbus. Il concerto di ieri della Hong Kong Asian Youth Orchestra (AYO) è stato ospitato da Airbus in partnership con Cathay Pacific e l’Hong Kong Economic and Trade Office. Alla performance di Toulouse dell’orchestra, composta da più di 100 giovani musicisti e tenuta presso la Airbus University, ha partecipato un pubblico che includeva il personale di Cathay Pacific - guidato dal CEO della compagnia aerea, Rupert Hogg - funzionari dell’ Hong Kong Economic and Trade Office, personalità di Tolosa e dipendenti Airbus. “Cathay Pacific da tempo è un grande sostenitore di AYO e quando la compagnia aerea ha chiesto se potevamo ospitare questo concerto speciale durante la tappa europea del suo tour, siamo stati più che felici di sostenere la richiesta”, ha detto Rainer Ohler, Head of Communications at Airbus. “Oltre a ricordare l’anniversario della Hong Kong Special Administrative Region, è stata anche una celebrazione dell’eccellente partnership tra Airbus e Cathay Pacific”. Il concerto del 21 agosto ha rappresentato una tappa importante del rapporto di Airbus con Cathay Pacific, che ha visto anche la compagnia aerea firmare un memorandum d’intesa per l’acquisto di 32 A321neo per le operazioni di Cathay Dragon nella regione. Cathay Pacific Group ha operato aeromobili Airbus sin dai primi anni ‘90, con più di 100 aeromobili Airbus in servizio oggi. Attualmente dispone di 23 aeromobili A320 Family, 61 A330-300 (la più grande flotta A330 della regione Asia-Pacifico), insieme a 17 A350-900. Oltre agli altri 32 A321neo coperti dal memorandum of understanding recentemente firmato, la compagnia aerea dispone di 31 A350 XWB in ordine per le future consegne, di cui cinque A350-900 e 26 A350-1000.

(Ufficio Stampa Airbus)


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 6:16 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , , ,

DELTA E’ LA PRIMA COMPAGNIA AEREA USA AD OFFRIRE UNA VIDEO CHAT CON IL TEAM PRENOTAZIONI

Il programma pilota più recente e innovativo di Delta Air Lines all’aeroporto internazionale Ronald Reagan di Washington (DCA) permette ai passeggeri di collegarsi in video chat dall’aeroporto con uno specialista - una novità assoluta per una compagnia aerea statunitense. Presso il riconfigurato Delta Sky Assist sono stati installati cinque schermi digitali interattivi con ricevitori individuali, in modo che i passeggeri possano connettersi con uno specialista Delta. I passeggeri sollevano il ricevitore, iniziano la video chat live toccando lo schermo e possono fare qualsiasi cosa, dal cambio di un volo alla condivisione di un riscontro. “Sempre più persone scelgono le video chat per connettersi fra loro nella vita di ogni giorno e per questo motivo abbiamo voluto introdurre questo canale nell’esperienza del passeggero Delta”, ha detto Charisse Evans, Vice President - Reservations Sales and Customer Care di Delta. “Disponiamo dei migliori specialisti nel settore, che ora potranno offrire soluzioni mirate al passeggero in un modo ancora più diretto e personale”. Il progetto pilota Delta Sky Assist è lo sviluppo più recente del piano del team prenotazioni di Delta per ascoltare, attivarsi e connettersi con il cliente sulla piattaforma che preferisce. Delta invita inoltre già i passeggeri a contattare il team prenotazioni sulle piattaforme social come Twitter e Facebook, oltre che via e-mail e al telefono.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 5:59 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

QATAR AIRWAYS: NUOVA INTERLINE PARTNERSHIP CON VISTARA

Qatar Airways avvia una nuova interline partnership con la compagnia aerea indiana Vistara. Il nuovo interline agreement, che ha effetto dal 22 agosto 2017, permetterà ai passeggeri di Qatar Airways di viaggiare senza soluzione di continuità verso una vasta scelta di città in India tramite il network di Vistara, attraverso i 13 gateway indiani di Qatar Airways e con un unico biglietto durante il viaggio. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Questa nuova partnership con Vistara porterà una maggiore connettività e una maggiore comodità ai nostri passeggeri che viaggiano in India. Il mercato indiano è molto importante per noi e operiamo più di cento voli a settimana tra Doha e 13 città indiane. Questa nuova partnership amplifica la presenza di Qatar Airways in India e rafforza il nostro impegno verso questo mercato”. Phee Teik Yeoh, Vistara Chief Executive Officer, ha dichiarato: “Siamo lieti di lanciare la nostra partnership con Qatar Airways, attraverso la quale offriremo un’esperienza di volo flessibile ai nostri clienti provenienti da diverse città dell’India verso oltre 150 destinazioni in tutto il mondo con un unico biglietto. I clienti di Qatar Airways potranno anche sperimentare il feeling con Vistara e godere della più raffinata ospitalità nei cieli indiani sui loro voli domestici di collegamento”.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 5:38 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

LATAM AIRLINES GROUP ANNUNCIA UN RISULTATO OPERATIVO DI 48,2 MILIONI DI US$ NEL SECONDO TRIMESTRE 2017

LATAM Airlines Group ha registrato un risultato operativo di 48,2 milioni di US$ e un margine operativo del 2,1% nel secondo trimestre, con un incremento di 2,0 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2016, risultando essere il secondo trimestre più forte nella storia recente di LATAM. Pur essendo stagionalmente il trimestre più debole dell’anno, questo risultato riflette i miglioramenti significativi delle entrate e del controllo dei costi raggiunti da LATAM che continua a concentrarsi sul miglioramento dei margini operativi e sulla generazione di flusso di cassa. Nel secondo trimestre del 2017, i ricavi totali hanno raggiunto i 2.273,7 milioni di US$, con un incremento del 7,7%. Tale incremento è principalmente spiegato grazie ad un aumento del 10,6% del numero di passeggeri derivante dai significativi miglioramenti negli yields in tutti i mercati di LATAM e per l’apprezzamento delle valute locali, soprattutto del Real brasiliano. Inoltre, l’aumento dei passeggeri riflette la gestione proattiva della capacità di attuazione della Compagnia, pur continuando a fornire la migliore connettività nella regione.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 22 Ago 2017 alle 2:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

AIRBUS: DECOLLA IL PRIMO A320 PRODOTTO NELLA AIRBUS U.S. FACILITY

Il primo aereo Airbus A320 prodotto presso la Airbus U.S. Manufacturing Facility in Mobile, Alabama, ha volato per la prima volta. L’A320 è decollato dalla Mobile Aeroplex a Brookley la mattina del 15 agosto. Il volo è durato circa quattro ore, durante i quali sono stati eseguiti test su sistemi, motori e performance strutturali. L’Airbus U.S. Manufacturing Facility può produrre i tre membri della famiglia A320: A319, A320 e A321. Finora, i 36 aerei consegnati dall’inizio delle operazioni, avviate nel 2015, sono stati A321. La famiglia A320 ha ottenuto complessivamente 13.241 ordini, con 7.696 aerei consegnati a 297 clienti in tutto il mondo (dati al 31 luglio 2017).

(Ufficio Stampa Airbus)


Articolo scritto da JT8D il 21 Ago 2017 alle 9:51 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,