LUFTHANSA GROUP COMUNICA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016

Il Gruppo Lufthansa ha comunicato i risultati finanziari del primo trimestre 2016. “Abbiamo visto un buon inizio nel nuovo anno”, dichiara Simone Menne, Chief Financial Officer of Deutsche Lufthansa AG. “Stiamo assistendo ad una significativa pressione sui prezzi presso le nostre compagnie aeree passeggeri e ancora più in Lufthansa Cargo. Ma la sostanziale riduzione del costo unitario nelle nostre compagnie aeree passeggeri ha più che compensato il calo dei prezzi, e non stiamo solo beneficiando di ulteriori riduzioni dei costi del carburante e degli effetti non ricorrenti. Abbiamo anche migliorato la nostra struttura dei costi operativi. Questo segna un importante cambiamento di tendenza nel nostro sviluppo del costo unitario”.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 9:25 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:

BOEING E TAAG ANGOLA CELEBRANO LA CONSEGNA DI UN 777-300ER ALLA COMPAGNIA

Boeing e TAAG Angola Airlines, la compagnia aerea di bandiera dell’Angola, hanno celebrato la consegna del nuovo 777-300ER (Extended Range) della compagnia. L’ultima aggiunta alla flotta di TAAG è atterrato a Luanda oggi a seguito di un volo di consegna non-stop di 8.709 nm (14.015 km) dal Boeing Delivery Center a Everett, Washington. L’ultimo 777-300ER consente a TAAG di aumentare il suo servizio di punta tra l’Angola e il Portogallo, che diventa due volte al giorno a partire dal 2 giugno 2016. “Il 777-300ER costituisce la spina dorsale della flotta a lungo raggio di TAAG”, ha dichiarato Peter Hill, Executive Chairman TAAG. “La consegna di oggi significa che siamo ora il più grande operatore del 777 in Africa del sud, offrendo ai passeggeri una esperienza a bordo senza eguali per le nostre destinazioni internazionali dalla regione”. “Siamo onorati che TAAG continua a porre la sua fiducia nei nostri prodotti”, ha dichiarato Van Rex Gallard, vice president sales Latin America, Caribbean and Africa, Boeing Commercial Airplanes. “Il 777-300ER fornirà al network di TAAG un’efficienza notevolmente migliorata ed è una grande fonte di orgoglio per tutti che TAAG continua ad essere un vettore all-Boeing”. TAAG Angola Airlines, con sede a Quatro de Fevereiro Airport, Luanda, serve 31 destinazioni nazionali e internazionali con una flotta di 14 aerei, tra cui 737 e 777-200ER.

(Ufficio Stampa Boeing)


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 7:33 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

QATAR AIRWAYS AVVIA IL SERVIZIO DA DOHA VERSO ADELAIDE

La città di Adelaide ha ricevuto oggi il primo volo di Qatar Airways in arrivo da Doha, operato con A350. Il volo inaugurale è stato accolto da una delegazione di vip. Adelaide è la quarta città in Australia servita da Qatar Airways, che vola a Melbourne dal 2009, a Perth dal 2012 e a Sydney da marzo di quest’anno. Il servizio non-stop verso Adelaide avrà frequenza giornaliera. La compagnia aerea è la prima a volare con l’A350 in Australia. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea a volare con l’Airbus A350, per la quale siamo stati il cliente di lancio globale, in Australia. Adelaide è un’aggiunta importante alla nostra route map, il quarto gateway di Qatar Airways in Australia, e siamo lieti di offrire alla gente del Sud Australia il velivolo più moderno nel settore per collegarli con 38 paesi in Europa, 21 destinazioni in Africa e 27 destinazioni nel Medio Oriente”.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 7:22 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

FINNAIR PROPONE TARIFFE SCONTATE PER LA CINA

In occasione del primo volo diretto da Helsinki a Canton in programma per il 6 maggio Finnair propone tariffe scontate per volare verso questa meravigliosa città cinese e per Pechino. La Cina è da sempre fra le destinazioni di punta per la compagnia di bandiera finlandese, Canton è infatti il sesto collegamento cinese di Finnair. Le promozioni, che riguardano le partenze da Milano e Roma sono valide per l’economy class. I biglietti sono già in vendita e saranno disponibili fino all’11 maggio 2016. Voli da MILANO (via Helsinki), validi per viaggi fino al 22 giugno 2016: Canton a partire da 439 € a/r, Pechino a partire da 439 € a/r. Voli da ROMA (via Helsinki), validi per viaggi fino al 22 giugno 2016: Canton a partire da 445 € a/r, Pechino a partire da 445 € a/r. Comfort seats: a partire da 65 € per tratta. Per maggiori dettagli sulle condizioni, le destinazioni e sui periodi di validità delle offerte visitare il sito www.finnair.it. Tariffe tasse incluse, soggette a restrizioni e disponibilità, posti limitati. La compagnia si riserva di modificare i termini dell’offerta senza preavviso.

(Ufficio Stampa Finnair)


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 7:11 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

ALITALIA: PIU’ VOLI TRA MILANO E LONDRA

Aumentano i voli fra Milano e Londra. Da oggi Alitalia aggiunge un quinto collegamento giornaliero tra Linate e il London City Airport, scalo di riferimento della comunità finanziaria londinese. Grazie al collegamento Milano-London City, i passeggeri Alitalia raggiungono il cuore della City in meno di due ore di volo. La partenza del nuovo volo da Milano sarà alle ore 20.30, dando così la possibilità di arrivare a Londra - dove l’aereo atterrerà alle ore 21.25 locali - alla fine della giornata di lavoro. Il volo di rientro è previsto da London City alle ore 6.35 locali, con atterraggio a Linate alle 9.30, in tempo per cominciare una nuova giornata in ufficio. Tutti i voli Alitalia sullo scalo londinese vengono effettuati con gli Embraer E-190, tra i pochi aeromobili abilitati ad atterrare sull’aeroporto vicino alla City. Su questi aerei, dove i posti sono distribuiti in file da 2 poltrone, l’assenza del sedile centrale garantisce il massimo comfort a tutti i passeggeri. Due le classi di viaggio disponibili, Business ed Economy.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 6:55 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,

EMIRATES INAUGURA DUE NUOVE DESTINAZIONI IN CINA

Emirates oggi ha rimarcato il suo impegno in Cina con il lancio di un nuovo volo per Yinchuan e Zhengzhou, due delle città in più rapida espansione nel Midwest della Cina. Il Presidente e Amministratore Delegato di Emirates, Sua Altezza lo Sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, era a bordo del volo inaugurale con alti dirigenti della compagnia aerea. A loro, si è unita una delegazione di VIP composta da importanti imprenditori degli Emirati Arabi Uniti. Il volo è stato effettuato da una crew di 14 persone, comprendente anche personale di bordo cinese. All’arrivo, l’aereo è stato salutato a Yinchuan e Zhengzhou con il classico cannone ad acqua.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 6:51 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

ANA HOLDING COMUNICA I RISULTATI FINANZIARI DELL’ANNO FINANZIARIO 2015-16

ANA HOLDINGS (di seguito “ANA HD”) ha recentemente annunciato i risultati dell’anno finanziario 2015-16 (Aprile 2015-Marzo 2016). Il vettore ha registrato un’ottima performance finanziaria per l’esercizio appena concluso, con un fatturato da record pari a 1.791,1 miliardi di Yen (oltre 14,025 miliardi di €), con un aumento del 4,5% anno su anno. Il business è cresciuto, nonostante un attento controllo dei costi, con il raggiungimento degli obiettivi di riduzione dei costi e incremento dell’utile operativo del 49,1% rispetto all’anno precedente, per un totale di 136,4 miliardi di Yen (oltre 1 miliardo di €). Il gruppo ha registrato un aumento del ricavo ordinario consolidato del 94,7% per un totale di 130,7 miliardi di Yen (oltre 1 miliardo di €). ANA HD ha registrato una solida performance finanziaria, trainata da una continua crescita del suo comparto trasporto aereo e sostenuta da una domanda di viaggi internazionali verso il Giappone in aumento. Al fine di capitalizzare la domanda, ANA continua ad espandere e migliorare il suo network internazionale. Durante l’anno finanziario appena consluso, ANA ha aggiunto quattro nuove destinazioni internazionali - Houston, Kuala Lumpur, Bruxelles e Sydney - e aumentato l’operatività dagli aeroporti di Haneda e Narita, consolidando la sua strategia di sviluppo basata sui due hub nell’area metropolitana di Tokyo.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 6:44 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,

MILANO LINATE: AL VIA LA PROCEDURA DI GESTIONE INTEGRATA DEL TRAFFICO AEREO

Il Gruppo SEA, Società Esercizi Aeroportuali ed ENAV, Società nazionale per la gestione e il controllo del traffico aereo, hanno completato, dopo circa dieci mesi di sperimentazione, l’integrazione dei sistemi per l’utilizzo della procedura A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) sull’aeroporto di Milano Linate che da oggi è pienamente operativa. L’A-CDM è una piattaforma integrata che trasmette in tempo reale al Network Manager Operations Centre di EUROCONTROL le informazioni sullo stato di tutti i voli in partenza. EUROCONTROL smista queste informazioni agli altri aeroporti collegati, ottimizzando il flusso di traffico aereo e la gestione della capacità aeroportuale, aumentando la puntualità dei voli, riducendo il consumo di carburante e il conseguente impatto ambientale. A partire da oggi Milano Linate si unisce così agli altri scali europei già collegati al Network Manager di EUROCONTROL (Monaco, Bruxelles, Parigi CDG, Francoforte, Londra Heathrow, Helsinki, Düsseldorf, Zurigo, Oslo, Roma Fiumicino, Berlino Schoenefeld, Madrid, Stoccarda, Milano Malpensa, Londra Gatwick, Venezia, Praga, Barcellona, Ginevra).

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 3 Mag 2016 alle 6:23 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

DECOLLA IL NUOVO VOLO DIRETTO ALITALIA ROMA-SANTIAGO

Cile e Italia da oggi sono più vicini grazie al nuovo volo diretto Roma-Santiago di Alitalia. Collegamento inaugurato all’aeroporto di Fiumicino con una cerimonia del taglio del nastro in cui sono intervenuti il Presidente della Compagnia, Luca Cordero di Montezemolo, l’Amministratore Delegato Cramer Ball, l’Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma, Ugo De Carolis, e l’Ambasciatore del Cile in Italia Fernando Ayala. “Con questa nuova rotta, la prima delle tre che apriremo nel 2016, rafforziamo i legami economici tra l’Italia e il Cile e continuiamo ad accrescere la nostra presenza in Sud America”, ha dichiarato il Presidente Montezemolo, sottolineando che in questo modo “la Compagnia conferma la strategia di accrescere l’offerta di lungo raggio tesa anche a sostenere gli imprenditori italiani all’estero e il turismo straniero in Italia”.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 9:35 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,

LA FAA APPROVA L’A350 PER ETOPS ‘BEYOND 180 MINUTES’

La Federal Aviation Administration (FAA) ha approvato l’Airbus A350-900 per ETOPS (Extended-range Twin engine aircraft Operations) ‘beyond 180 minutes’ diversion time. Questa approvazione significa che quando i primi operatori affiliati FAA inizieranno a prendere in consegna i loro A350 nel 2017, saranno in grado di servire nuove rotte dirette e non limitate, comparato con un ETOPS 180 minuti standard. Questo significa anche che l’A350 XWB è approvato sia da EASA che da FAA per ETOPS oltre 180 minuti. Questa approvazione FAA, che include ETOPS 180min nella specifica di base, comprende anche disposizioni per un massimo di ‘ETOPS 300min’. Entro la fine dell’anno, una volta che l’aereo accumulerà ulteriore esperienza in servizio, verrà concessa un’ulteriore disposizione per ‘ETOPS 370min’ dalla FAA, che estenderà la diversione massima fino a 2.500 nm. L’opzione ETOPS 300min in particolare faciliterà rotte transoceaniche più efficienti. Nel frattempo, gli operatori sulle rotte esistenti (attualmente volate fino a 180 minuti di tempo di diversione) saranno in grado risparmiare combustibile con traiettorie più efficienti, con accesso a un maggior numero di aeroporti alternati in rotta se necessario. La concessione da parte della FAA di questa capacità ETOPS prima della consegna dell’A350 ad operatori USA è una testimonianza di fiducia nella maturità dell’aeromobile e degli operatori statunitensi che presto opereranno l’aereo (tra cui American Airlines, Delta Air Lines e United Airlines), così come verso le performance dimostrate con i cinque operatori attuali dalla sua entrata in servizio nel 2015.

(Ufficio Stampa Airbus)


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 9:26 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

DEMO TOUR IN NORD AMERICA PER L’ATR 72-600

Un turboelica ATR 72-600 effettuerà un demo-tour negli Stati Uniti e in Canada dal 2 al 13 maggio. Sarà la prima volta che il nuovo velivolo ATR serie -600 effettuerà dimostrazioni in Nord America, facendo tappa a Toronto, Chicago, White Plains, Hyannis, Washington D.C., Charlotte, Dallas, Seattle e Cincinnati. Il velivolo sarà inoltre in mostra statica alla Regional Airline Association (RAA) convention a Charlotte dall’8 al 10 maggio. Oltre 400 rotte regionali sono state cancellate negli Stati Uniti dal 2006. Ad oggi, circa 2.000 velivoli regionali operano negli Stati Uniti, principalmente jet regionali. Oltre il 30% delle rotte operate da jet regionali negli Stati Uniti sono al di sotto delle 300 miglia, un intervallo in cui i costi di esercizio e i consumi dei più recenti ATR -600 sono competitivi e senza rivali. L’aereo sarà in mostra per evidenziare i numerosi vantaggi che può portare al trasporto aereo regionale negli Stati Uniti e in Canada. Secondo Patrick de Castelbajac, Amministratore Delegato di ATR, “L’ATR 72-600, che è conosciuto come il leader mondiale indiscusso tra gli aerei regionali, si allinea perfettamente con le esigenze operative delle compagnie aeree che operano voli a corto raggio in Nord America”.

(Ufficio Stampa ATR)


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 9:09 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,

IL BOARD OF DIRECTOR DI AIR FRANCE-KLM DESIGNA JEAN-MARC JANAILLAC COME FUTURO CHAIRMAN E CEO DEL GRUPPO

Il Board of Directors di Air France-KLM si è riunito il 1° maggio 2016 e, in seguito alla raccomandazione unanime del Nomination and Governance Committee, ha designato Jean-Marc Janaillac futuro Chairman and Chief Executive Officer del Gruppo, quando Alexandre de Juniac lascerà questa posizione. Dal 2012 Jean-Marc Janaillac è stato Presidente e Amministratore Delegato di Transdev, un gruppo internazionale di trasporto di proprietà di Veolia e French Caisse des Dépôts. In precedenza è stato Presidente e CEO di RATP dal 2010 al 2012 e Managing Director, Group Development di RATP dal 2004 al 2010. È stato Presidente e CEO del gruppo turistico Maeva dal 2000 al 2002 e Chief Operating Officer della compagnia AOM dal 1997 al 2000. Janaillac è stato anche director di Air France dal 1989 al 1994. Si è laureato alla HEC business School e alla Ecole Nationale d’Administration. Il Board of Director di Air France-KLM ha deciso che l’esperienza internazionale di Janaillac, la sua conoscenza delle attività di trasporto in Francia e nei Paesi Bassi, il suo successo nello sviluppo delle imprese che ha seguito, la sua conoscenza del settore del trasporto aereo e la sua capacità di dialogo gli permetteranno di affrontare le sfide che il gruppo Air France-KLM ha davanti. Il Consiglio ha deciso che Janaillac verrà cooptato come Group director quando de Juniac lascerà il suo incarico, al più tardi il 31 luglio. Egli sarà poi nominato Presidente e Amministratore Delegato di Air France-KLM.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 8:55 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , ,

IL 737 MAX COMPLETA I TEST AD ALTA QUOTA IN BOLIVIA

Il Boeing 737 MAX 8 ha segnato un risultato chiave con il completamento degli high altitude flight test a La Paz, Bolivia. E’ il primo viaggio internazionale per la 737 MAX flight test-fleet. L’altitudine dell’aeroporto a 13.300 piedi (4.050 metri) ha testato la capacità del 737 MAX di decollare e atterrare ad alta quota, fattore che influenza le performance dell’aereo. “I motori e gli altri sistemi hanno dimostrato performance positive, come previsto, in condizioni estreme. Questo è esattamente quello che volevamo vedere”, ha detto Keith Leverkuhn, vice president and general manager of the 737 MAX program, Boeing Commercial Airplanes. I flight test per il 737 MAX sono effettuati con tre test airplanes, che hanno completato più di 100 voli combinati. Il quarto e ultimo test airplane farà il suo primo volo nelle prossime settimane. Il programma rimane nei tempi per la prima consegna nel terzo trimestre del 2017.

(Ufficio Stampa Boeing)


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 8:38 pm.
Categorie: Industria - Tags: ,

ETIHAD AIRWAYS: PRIMO SERVIZIO CON A380 IN INDIA

Etihad Airways ha introdotto Mumbai nel suo network A380. Il volo EY204 da Abu Dhabi è atterrato al Chhatrapati Shivaji International Airport a Mumbai ieri sera (1° maggio). Mumbai diventa la quarta destinazione A380 della compagnia aerea dopo Londra Heathrow, Sydney e New York, con Melbourne a partire dal 1° giugno. Con l’upgrade, Etihad Airways è ora in grado di offrire un servizio quotidiano all-A380 in entrambe le direzioni tra Mumbai e il New York JFK International Airport via Abu Dhabi. Il servizio verso Mumbai è operato come volo in codeshare con il partner  strategico di Etihad Airways Jet Airways. I due vettori operano attualmente 254 voli a settimana da 15 destinazioni in India per Abu Dhabi, oltre ad un vasto network in tutti i continenti. Entrambi i vettori sono in codeshare sui rispettivi servizi da e per l’India.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 8:09 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

ETIHAD AIRWAYS: ACCORDO PER SVILUPPARE SERVIZI CARGO A PARMA

Etihad Airways e Aeroporto di Parma hanno firmato un accordo per sviluppare il traffico cargo presso l’aeroporto della città italiana. L’accordo esclusivo comprende inizialmente la creazione di un cargo transit centre all’aeroporto di Parma per ricevere il cargo che verrà inoltrato a Milano Malpensa per il trasporto successivo. Il progetto sarà sviluppato in collaborazione con Etihad Cargo e le compagnie aeree partner, fornendo una soluzione efficace alle aziende della regione per la rapida consegna dei loro prodotti ai mercati globali. Etihad Airways con il suo equity partner Alitalia offre attualmente capacità bellyhold su 38 voli settimanali tra l’Italia e gli Emirati Arabi Uniti. In aggiunta ci sono sei servizi cargo settimanali da Milano, tra cui un servizio due volte a settimana verso Bogotà e quattro volte a settimana verso Abu Dhabi, che offrono una capacità combinata di 800 tonnellate.

Leggi il resto dell’articolo


Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2016 alle 7:31 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,