DALLA CINA UN NUOVO MODELLO DI REGIONAL JET

Pechino, Cina - Si avvia alla conclusione il progetto ARJ-21, che dovrebbe entrare in linea nel 2009. L’azienda di ingegneria aeronautica cinese Avic I Commercial Aircraft Company (Acac) sta per lanciare sul mercato un nuovo tipo di velivolo per linee secondarie chiamato ARJ-21, il primo dotato di proprietà intellettuale totalmente autonoma. Il progetto, presentato per la prima volta all’”Air Show” di Pechinodel 2001, è frutto dell’incontro tra diverse realtà, tutte riunite inun consorzio guidato dalla Avic I, a cui partecipano altri 15 azionisticinesi.
Contribuiscono allo sforzo una decina di aziende americane ed europee fornitrici di componenti aerospaziali, tra cui la GE Aircraft Engines, precedentemente contattata dalla Avic I per i suoi impianti di alimentazione posteriore, Rockwell Collins, che fornirà gli arredamenti avionici Pro Line 21, e la Honeywell per i flight control primari.
Fanno parte del progetto anche Parker Hannifin (sistemi idraulici), Hamilton Sundstrand (unità di potenza ausiliaria e sistema elettrico), Kidde (sistema anti-incendio), Liebherr Aerospace (dispositivo di atterraggio e sistema di controllo ambientale), Sagem (sistema di flight control della cabina), Eaton (assemblaggo dei pannelli di controllo della cabina e lighting control) e Goodrich (pneumatici e freni).
Le aziende cinesi coinvolte sono quattro: Shangai Aviation Industrial Company, responsabile dello stabilizzatore orizzontale e dell’assemblaggio finale; Xian Aircraft Company, che costruirà le ali, disegnate dall’ucraina Antonov, e tutte le parti della fusoliera; Chengdu Aircraft Company, che costruirà la parte anteriore dell’aereo; Shenyang Aircraft Company, che fornirà l’impennaggio.
Simile al Douglas DC-9per l’organizzazione interna dei sedili a 3+2, l’ARJ-21 trasporterà,nella sua versione di base, tra i 78 e gli 85 passeggeri fino a 2000 nm(miglia nautiche) a una velocità di 0,78 mach.
Una versione più grande ospiterà tra i 98 e i 105 passeggeri fino a 1800 nm.
Il vice-presidente della Acac, Tao Zhiuhi, ha fatto sapere chela fase di produzione inizierà tra un mese e che successivamente sarànecessario circa un anno e mezzo di flight test , per cui si presumeche il primo volo verrà effettuato nel 2008 e che l’ARJ-21 entrerà nelsistema dei trasporti nel 2009.
Finora sono stati ordinati 35 velivoli del nuovo modello: 10 da parte della Shandong Airlines, cinque per Shangai Airlines e 20 per Shenzen Financial Leasing Company.
(WAPA)

Articolo scritto da admin il 27 Feb 2006 alle 9:42 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus