AIR DOLOMITI RICEVE IL "BUSINESS DIAMOND AWARD", PREMIATA LA QUALITA’ DEL SERVIZIO A BORDO

Air Dolomiti, Compagnia regionale italiana del Gruppo Lufthansa ha ricevuto il 2 marzo scorso a Monaco di Baviera il “Business Diamon Award” da Busche Verlags: a pochi giorni di distanza dal “Business Traveller Award” la Compagnia  è stata insignita di un altro riconoscimento per la qualità del servizio a bordo. Il premio è stato attribuito dalla Busche Verlags, la casa editrice tedesca che attraverso una scrupolosa indagine condotta dalla redazione e da alcune importanti agenzie di viaggio, ha chiesto ai viaggiatori di esprimere le proprie preferenze nelle categorie: hotel, compagnie aeree, automobili e innovazione.
Attraverso la survey Air Dolomiti è stata premiata, nella categoria Airline, quale miglior compagnia aerea; in particolare l’award è stato conferito per  l’atmosfera e la raffinatezza tipica del vivere italiano diffusa a bordo e per l’alta qualità del servizio profuso.

La ricerca effettuata è molto significativa perché rappresenta l’opinione dei passeggeri: l’attestazione quale miglior Airline conferma ancora una volta la qualità totale del servizio Air Dolomiti, concepito mettendo il passeggero al centro e costruito secondo le sue esigenze.
Air Dolomiti è stata capace di ottenere risultati importanti grazie all’impegno costante del team e alla grande attenzione alla qualità offerta, da sempre punto di forza di Air Dolomiti.

Nella categoria “Hotel” è stato premiato l’Arabella Sheraton Grand Hotel di Monaco, nella sezione “Automobili” la Skoda Superb mentre per l’Innovazione la Color Fantasy.

Settimocielo by Air Dolomiti e Settimocielo Dream sono il marchio dell’ospitalità a bordo con il quale la Compagnia si propone come ambasciatrice dello stile e del gusto italiano in Europa.
Negli anni il servizio a bordo di Air Dolomiti è stato insignito dei più prestigiosi riconoscimenti internazionali del settore.

Articolo scritto da admin il 3 Mar 2006 alle 6:28 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus