EASYJET PRIMA TRA LE PRINCIPALI LOW COST AD APPLICARE IL CHECK-IN ON LINE

easyJet, compagnia low cost leader in Europa, è la prima tra le principali compagnie low cost europee ad applicare l’on line check-in per i passeggeri del Regno Unito, permettendo a chi viaggia con il solo bagaglio a mano di presentarsi al gate d’imbarco fino a 15 minuti prima della partenza del volo.
A seguito del successo ottenuto con il primo test all’inizio di febbraio, easyJet ha deciso di offrire la possibilità di effettuare il check-in on line per tutti i voli in partenza da Londra Stansted, Londra Gatwick e Edimburgo. Presto il servizio sarà disponibile anche per tutti i passeggeri europei e già ad aprile per il 90% dei passeggeri in partenza dal Regno Unito.
Il check-in on-line è un procedimento molto semplice che permette ai passeggeri in partenza con il solo bagaglio a mano di evitare le code ai check-in e di stampare la carta d’imbarco direttamente dal proprio computer. A differenza delle altre compagnie, easyJet permette ai propri passeggeri di stampare la carta d’imbarco contestualmente alla prenotazione, senza necessità di ricollegarsi ad Internet poco prima della partenza

La procedura è stata approvata dal Dipartimento dei Trasporti e i controlli di sicurezza saranno i medesimi per tutti i passeggeri. I passeggeri che hanno effettuato il check-in on line potranno arrivare al gate d’imbarco fino a 15 minuti prima dell’orario previsto per la partenza del volo, un tempo assolutamente più generoso rispetto a quanto offerto dalle altre compagnie aeree.

easyJet sta facendo molto per semplificare la vita ai propri passeggeri. Tra le innovazioni più recenti: l’introduzione della franchigia bagaglio più generosa d’Europa, nessun limite di peso e ampie dimensioni. Introduzione dei chioschi per il self check-in. Trasferimento “Early Bird- per quei i passeggeri che arrivano in anticipo all’aeroporto, in tempo per partire con il volo precedente rispetto al proprio. Check-in notturno a Londra Gatwick. Dynamic packaging per noleggio auto e assicurazione: possibilità di noleggiare l’auto e stipulare l’assicurazione contestualmente alla prenotazione del volo.

Andy Harrison, CEO di easyJet, ha dichiarato: “Il modello di business di easyJet è una combinazione unica di tariffe basse, attenzione al consumatore e convenienza. Il nostro impegno è di rendere il più semplice possibile la vita dei nostri passeggeri. Grazie al check-in on line e alla franchigia bagaglio più generosa in Europa, non sorprende che i passeggeri business ci scelgano ogni giorno.-

Note:
easyJet ha iniziato a testare il sistema per il check-in on line all’inizio di febbraio sulla rotta Edimburgo-Londra Stansted, successivamente il sistema è stato esteso anche a Londra Gatwick. Più di 15.000 passeggeri hanno utilizzato il nuovo sistema, su alcuni voli la percentuale di utilizzo del nuovo sistema è stata pari a ben il 26% sul totale dei passeggeri.

Il sistema sarà gradualmente esteso in primavera, al momento è disponibile su tutti i voli da Edimburgo, Londra Stansted e Londra Gatwick. Il sistema è disponibile anche sulle rotte da Glasgow a Stansted, da Bristol a Edimburgo e da Nottingham East Midlands a Ginevra e Praga e da Amsterdam a Edimburgo.

easyJet offre una franchigia bagaglio tra le più generose nel settore, un bagaglio a mano di dimensioni 55×40x20 senza limiti di peso (a patto che il peso sia ragionevole e permetta ai passeggeri di riporlo autonomamente negli appositi spazi). I passeggeri possono trasportare anche una borsetta, giacca, ombrello e articoli duty free.

I trasferimenti “Early Bird- sono disponibili gratuitamente  per i passeggeri che arrivano in anticipo in aeroporto per partire su un volo precedente al proprio con partenza lo stesso giorno a condizione che ci sia disponibilità di posto e che questo non comporti un ritardo sull’orario di partenza del volo stesso.

(fonte: Andrea Coco - Positive Climb)

Articolo scritto da admin il 3 Mar 2006 alle 6:22 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus