CASELLE: PARTE IL NUOVO SERVIZIO PER IL TRASPORTO DISABILI

Su iniziativa del Rotary Club Torino Dora, SAGAT Turin Airport, società di gestione dell’aeroporto di Torino Caselle, la Consulta per le Persone in difficoltà e la ditta S.Marco - Rolfi hanno trovato un accordo per l’attivazione, a partire da lunedì 13 marzo, del servizio di trasporto a tariffe solidali per le persone disabili dall’aeroporto alla città e dalla città all’aeroporto. Al momento è possibile usufruire del servizio anche nei comuni dell’area metropolitana, mentre è in fase di perfezionamento l’attivazione del trasporto dagli altri comuni della provincia di Torino. Il servizio verrà effettuato con un mezzo Citroën Jumper allestito per il trasporto di tre disabili non deambulanti su carrozzina e quattro disabili deambulanti e condotto da personale volontario adeguatamente formato dalla Consulta per le Persone in difficoltà. Il mezzo sarà collocato all’esterno dell’aeroporto in spazi riservati e facilmente accessibili ai disabili.
Il passeggero disabile, che intende usufruire del nuovo servizio, dovrà contattare il numero 800-890-119 (chiamata gratuita) e messo a disposizione dalla “rete 119- (servizio integrato rivolto alle persone con disabilità nella provincia di Torino). Il numero sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 15.00, mentre il sabato mattina il personale risponderà dalle ore 9 alle ore 13. Nel periodo paralimpico il servizio sarà invece attivo sette giorni su sette, ore 8.00-18.00. Per ragioni organizzative il passeggero è tenuto a contattare almeno 24 ore prima il call center che si preoccuperà di organizzare il trasporto.

(Fonte: Andrea Coco - Positive Climb)

Articolo scritto da admin il 16 Mar 2006 alle 11:17 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus