POCO PIÙ DI DUE ORE PER RAGGIUNGERE CRACOVIA

Da domenica 2 aprile si raggiungerà Cracovia direttamente dall’Aeroporto dello Stretto, con poco più di due ore di volo. Il collegamento di linea, operato da Interstate Airlines con un Boeing 737-500, da 125 posti, sarà attivo tutte le domeniche, con partenza da Reggio Calabria alle 11:30, arrivo a Cracovia alle 13:50, ripartenza alle 14:40 ed arrivo all’Aeroporto dello Stretto alle 17:00.
Ottime anche le tariffe, alle quali vanno aggiunte le sole tasse aeroportuali (media di 11 euro a volo), in quanto i supplementi sono già compresi nel costo globale, già attive da mercoledì prossimo, 15 marzo, presso le migliori agenzie di viaggio, nelle biglietterie dell’aeroporto o tramite Consulta o 899 50 00 04). Il biglietto di andata e ritorno potrà essere acquistato a tre diverse classi tariffarie: 199, 229 o 259 euro. Il biglietto di sola andata o di solo ritorno potrà essere acquistato, invece, a 109, 119 o 139 euro.
L’Amministratore Unico della Sogas, ing. Pietro Fuda, ha dichiarato: «Il numero dei nuovi collegamenti che, grazie all’ottimo lavoro della società di gestione, sotto il coordinamento del direttore generale Salfa, sta aumentando continuamente, mi colma di soddisfazione. Cracovia è una meta importante, di cui stiamo parlando da tempo, già annunciata e finalmente operativa. Importante non solo perché permetterà alle tante comunità di polacchi presenti nell’area dello Stretto, perfettamente integrati nella nostra realtà, di raggiungere le famiglie di origine evitando gli estenuanti viaggi che finora rappresentavano l’unica possibilità di collegamento con la Polonia, ma anche perché molti imprenditori locali ci hanno sollecitato a creare un collegamento stabile con l’Europa dell’Est per poter dare il via ad una serie di importanti scambi commerciali sui nuovi mercati. Cracovia inoltre è una meta molto importante dal punto di vista degli scambi culturali: pur essendo la quarta città della Polonia, è considerata da tutti i polacchi la vera capitale culturale del paese.

La famosissima università Jagellonian, il castello di Wawel, una delle più grandi piazze antiche d’Europa, contenute in uno dei meglio conservati centri storici d’Europa, la città vecchia, monumento mondiale preservato dall’Unesco, il quartiere ebraico, rappresentano solo alcune delle meraviglie che si potranno ammirare partendo direttamente dall’Aeroporto dello Stretto. Ma il flusso che ci attendiamo maggiormente è quello inverso, che permetterà ai polacchi di raggiungere l’intera area dello Stretto e di dare nuove risposte alle enormi potenzialità turistiche del nostro territorio».

Articolo scritto da admin il 16 Mar 2006 alle 11:19 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus