BIELLA-CERRIONE BASE DELLA CROCE ROSSA?

 L’aeroporto di Biella-Cerrione diventerà base della Croce Rossa?
E’ possibile anche se la collocazione dell’aeroporto, lontana dalle grandi linee di comunicazione, desta qualche perplessità.
C’è comunque stato un incontro fra il presidente Sergio Scaramal, l’ assessore del Comune di Biella, Edgardo Canuto e il presidente della Cri del piemonte, Dante Ferraris, dove è stato ribadito l’ interesse della Croce Rossa per l’ utilizzo dell’ aeroporto di Cerrione con un progetto per fini umanitari.

Il proposito è quello di dar vita ad un centro operativo per le Regioni Piemonte, Valle d’ Aosta e Liguria che servirà alla Croce Rossa come base logistica e scalo aereo.
A questo proposito verrà redatto, insieme al Comune di Biella, uno studio di fattibilità che permetterà alla Cri di reperire i finanziamenti necessari.   
L’ incontro in Provincia fa seguito alla recente riunione del 2 febbraio a Roma con il presidente nazionale della Cri, Massimo Barra, ed il presidente regionale. Anche in tale occasione era stato confermato l’ interesse della Cri per il progetto ed era stata demandata la concretizzazione al Comitato regionale della Croce Rossa.

 

Articolo scritto da admin il 17 Mar 2006 alle 5:49 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus