SCOTTI: ALITALIA CI DEVE CONVOCARE PER SPIEGARCI COME INTENDE POSIZIONARSI CON VOLARE

Alitalia deve convocare immediatamente i sindacati per chiarire in quale contesto di progetto industriale si colloca l’operazione Volare.
Il sindacato ha sempre sostenuto la necessità di rafforzare la presenza dell’Alitalia sul mercato domestico e di recuperare consistenti quote di traffico. Le grandi compagnie europee, infatti, controllano il 70, 80% del mercato domestico, mentre Alitalia supera di poco il 50%.
Ciò premesso è necessario capire in quale contesto di progetto industriale si colloca questa operazione e quali sono le garanzie che riguardano l’occupazione e le condizioni di lavoro dei dipendenti del gruppo Volare.
“Esprimo perplessità sull’andamento industriale dell’Alitalia. Perché, nonostante le continue rassicurazioni se guardiamo gli indicatori e i parametri relativi l’andamento della compagnia, permangono tutte le preoccupazioni“.
E’ quanto sottolineato oggi dalla società di revisione Deloitte e cioè che il risultato di esercizio 2005 beneficia dell’iscrizione di alcune poste di carattere non ricorrente, iscritte fra i proventi ed oneri straordinari, come l’assorbimento del Fondo per pre-pensionamento e del Millemiglia, da tempo evidenziato anche dal sindacato, rafforza ancora di più i nostri dubbi e le nostre perplessità sul reale andamento di Alitalia“.

Articolo scritto da admin il 20 Mar 2006 alle 8:14 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus