A UDINE NASCE IL PARCO DEL VOLO

E’ unico nel suo genere in Europa. L’ aeroporto di Campoformido (Udine) riapre al traffico aereo turistico e diventa un punto di riferimento per gli amanti del mondo aeronautico.
E’ nato infatti il Parco del Volo: una struttura che dispone, oltre che di un polo sportivo-aeronautico, di un’ area espositiva, simulatori di volo, un contenitore di eventi e un’ area verde per il tempo libero.Il progetto, nato dalla volontà di recuperare lo scalo in cui sono state scritte pagine gloriose dell’ aviazione, è stato promosso dall’ Aeroclub Far East e dall’ Istituto ‘Malignani’. 
L’ area museale, composta da cinque hangars, ripercorre le vicendedella centenaria vocazione aeronautica del Friuli Venezia Giulia. Ilpercorso ospita ora la mostra ‘CentenARIA’, dedicata al mondo dell’aviazione e dell’ ingegneria aerospaziale, alle origini dell’ acrobaziaaerea e alla Pattuglia Acrobatica Nazionale.
All’ interno dell’ hangar6, invece, hanno luogo una lunga seria di eventi, motivo di attrazioneper gli appassionati.
Ma il Parco diverrà presto anche un centro diriferimento per il volo simulato ed è già possibile provare a pilotareuna delle Frecce Tricolori grazie alle postazioni di Virtual Flight.
Per quanto riguarda la zona dedicata alle attività aviatorie, che vantapure un centro di paracadutismo sportivo e di volo acrobatico, l’intento è quello di trasformare il Parco in uno scalo ottimale pertraffico aeronautico turistico (aerei leggeri e ultraleggeri) che oggipreferisce gli aeroporti simili di Austria, Slovenia e Croazia.
(Fonte: infoair.it)

Articolo scritto da admin il 29 Mar 2006 alle 7:39 am.
Categorie: Eventi e Manifestazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus