APERTURA IL 3 APRILE DELLA NUOVA HALL 2 DI ORLY OVEST

Lunedì 3 aprile, i passeggeri di Orly ovest hanno scoperto una Hall 2 completamente rinnovata, più grande, più luminosa, con dei servizi al livello dei migliori standard di comfort e di qualità. Aéroports de Paris e Air France sono lieti di accogliere i clienti della compagnia, passeggeri dei voli “La Navette”, in questa nuova Hall 2. Dopo tredici mesi di lavori di modernizzazione, Aéroports de Paris propone ai passeggeri e alla compagnia Air France delle condizioni di accoglienza e di operazione rinnovate. Per i passeggeri di questa Hall, che viaggiano spesso per ragioni professionali, questo rinnovamento porta miglioramenti immediatamente percepibili.
- Nuovo percorso passeggeri semplificato : un’organizzazione dello spazio più visibile facilita allo stesso tempo l’imbarco e lo sbarco. Il raggruppamento dei filtri di sicurezza in una zona unica riduce i tempi d’attesa in occasione dei controlli.

- Zone di registrazione ottimizzate : la « generalizzazione » dei banchi contribuisce a dare più autonomia ai viaggiatori, riduce le file d’attesa ed offre una più grande elasticità di operazione  ad  Air France.

- Nuovi servizi per i passeggeri : terminali di self check-in, salone, bar, catena di televisione aeroportuale AEO, postazioni di lavoro, spazi bambini …

- Smistamento automatico dei bagagli che permette di accelerare l’inoltro dei bagagli fino all’aereo.

Da lunedì, i voli “La Navette” per Bordeaux, Marsiglia,Tolosa ed anche Lione saranno operati in questa nova Hall 2. I voli “La Navette” per Nizza continueranno ad essere trattati nella Hall 1 fino a giugno, per non sovraccaricare la Hall 2 in questo periodo di rodaggio e sviluppo. « Aéroports de Paris sviluppa una strategia fondata sul miglioramento constante dei servizi proposti ai passeggeri. Per riuscirci, creiamo i nuovi servizi e investiamo in massa sull’insieme delle piattaforme parigine. Il rinnovamento della Hall 2 di Orly ovest si iscrive in questa strategia, mostra che una collaborazione stretta con le  compagnie ha i suoi pregi e vantaggi per i passeggeri  », ha dichiarato Pierre Graff, presidente-direttore generale degli Aéroports de Paris.

«I lavori della Hall 2, condotti dagli Aéroports de Paris, si sono svolti in modo notevole », si rallegra Jean-Cyril Spinetta, presidente-direttore generale di Air France. «Con lo spiegamento degli e-services approvati dalla grande maggioranza di nostri clienti, ai quali la Hall 2 permetterà di guadagnare ancora di più in autonomia ed in fluidità. Grazie all’impegno rinforzato delle squadre di Air France, Orly ovest conferma la sua efficacia operazionale,  la sua puntualità, tra le migliori in Europa, e il suo ruolo fondamentale per la riuscita della nostra rete domestica», conclude. L’ investimento totale é di circa 27 milioni di euro, interamente finanziato dagli Aéroports de Paris.

(Fonte: Andrea Coco - Positive Climb)

Articolo scritto da admin il 6 Apr 2006 alle 8:46 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus