TEST FINALI PER L’ A-380

Continuano i test di prova dell’Airbus 380, il “Piroscafo dei cieli“, che entro fine hanno dovrebbe entrare in servizio per la Singapore Airlines.
Fino ad ora sono stati ordinati 159 velivoli di questo tipo da 16 compagnie, 132 per il trasporto passeggeri e 27 cargo, rimanendo bel lontani dall’obiettivo prefissato di 250-270 apparecchi.
 I costruttori, che nel progetto hanno investito circa dieci miliardi di Euro, sperano che una volta entrato in servizio, comunque con sei mesi di ritardo rispetto ai programmi, il gigante dell’aria saprà attrarre l’interesse di altri clienti.
L’aereo, a due piani lungo 73 metri e con un’apertura alare di 80, sarà in grado di trasportare per 15.000 chilometri non-stop 555 passeggeri. Sono ancora sconosciute le configurazioni scelte dalle aviolinee, ma si sa che sull’A-380 ci saranno bar, ristoranti, sale-giochi, e i passeggeri della prima classe potranno anche fare la doccia.
(Fonte: World Aeronautical Press Agency)

Articolo scritto da admin il 27 Apr 2006 alle 6:52 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus