NUOVE ROTTE A EST: AUSTRIAN VOLA ANCHE A EKATERINBURG

Il Gruppo Austrian Airlines inaugura il collegamento con Ekaterinburg, la città degli Urali che diventa la quinta destinazione servita dal Gruppo nella Federazione Russa insieme alle rotte già operate per Krasnodar, Mosca, Rostov e San Pietroburgo. La nuova rotta, che si aggiunge alla vasta rete di collegamenti operati da Austrian Airlines in Europa Centrale e dell’Est, consolida ulteriormente la presenza di Austrian nell’area della sua specializzazione e la sua posizione di vettore di riferimento per quest’area con 44 destinazioni servite in 23 paesi.
Il nuovo volo per Ekaterinburg è operato dal 26 Aprile tre volte alla settimana dall’hub di Vienna con aeromobile Boeing 737. Per l’inaugurazione della nuova rotta è prevista una tariffa di lancio redticket per voli a/r a partire da Euro 679 tasse e supplementi esclusi, valida  per partenze fino al 3 giugno.

Capitale della regione di Sverdlovsk negli Urali, Ekaterinburg si trova a circa 1.600 km a est di Mosca e, con circa quattro milioni e mezzo di abitanti, è una delle più grandi città della Russia. Ekaterinburg ha registrato un altissimo tasso di crescita nell’ultimo decennio, grazie all’estrazione mineraria e all’importante ruolo di snodo ferroviario verso i monti Urali e il resto della Federazione Russa. La presenza di numerose istituzioni come l’Università di Stato degli Urali, gli istituti di mineraria, agraria, e medicina e numerosi consolati delle principali nazioni ne fanno uno dei centri scientifici e culturali più vivaci della regione.

Articolo scritto da admin il 4 Mag 2006 alle 5:01 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus