EUROFLY E LIVINGSTON (GRUPPO VENTAGLIO) SIGLANO ACCORDO COMMERCIALE

Eurofly S.p.A. e Livingston S.p.A, la compagnia aerea di proprietà del Gruppo Ventaglio hanno stipulato un accordo commerciale per la prossima stagione invernale, in attesa del completamento della trattativa per l’acquisizione di Livingston S.p.A. da parte di Eurofly S.p.A.
L’accordo mantiene, comunque, la sua validità commerciale ed economica indipendente e si prefigge l’obiettivo di migliorare il prodotto offerto ai tour operator e al mercato in generale, grazie ad un maggior numero di voli diretti (senza scali intermedi), di armonizzare le frequenze sulle principali destinazioni servite e di razionalizzare l’impiego delle risorse aziendali.
L’armonizzazione dei network riguarda principalmente l’attività di lungo raggio dove, nel corso della prossima stagione invernale 2006/2007, i due vettori impiegheranno congiuntamente 7 Airbus A330-200, basati presso gli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Il programma invernale prevede frequenze settimanali dall’Italia verso le destinazioni Maldive, Africa (Kenya/Tanzania), Repubblica Dominicana, Messico, Brasile, Cuba, Guadalupa, Dubai e Mauritius. Sempre a partire dalla prossima stagione invernale, inoltre, saranno annunciate nuove rotte di lungo raggio.

“In termini operativi, le due compagnie aeree venderanno la capacità disponibile sul network complessivo studiato espressamente per andare incontro alle esigenze specifiche del mercato leisure. - commenta Giancarlo Celani, CEO e V.P. Sales & Marketing Livingston S.p.A. - “La flotta moderna e all’avanguardia, accanto ad una serie di servizi personalizzati sia a terra che a bordo, rappresentano i punti di forza di questo accordo commerciale che ci faranno apprezzare da una clientela sempre più esigente ed attenta.-

“Con questo accordo Eurofly persegue la strategia di sviluppo di partnership commerciali in grado di rispondere rapidamente alle esigenze del mercato - afferma Augusto Angioletti, Amministratore Delegato di Eurofly - e contestualmente rafforzare la propria posizione di leadership.  Dalla prossima stagione invernale offriremo benefici agli operatori del settore turistico e ai passeggeri proponendo maggiori frequenze e destinazioni”.

Articolo scritto da admin il 6 Giu 2006 alle 4:33 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus