ANCORA CONTESTAZIONI VERSO LE FRECCE TRICOLORI

L’esibizione delle Frecce Tricolori è prevista domani a Peschiera del Garda. Ma Rifondazione Comunista, per bocca dei suoi rappresentanti di Verona, riapre la polemica già avviata contro di loro dalla senatrice Lidia Menapace, che le aveva bocciate: «Sono inutili, uno spreco, fanno baccano e inquinano». Una polemica che a Menapace è costata la mancata elezione a presidente della Commissione Difesa, tanto che al suo posto l’ha spuntata Sergio De Gregorio, esponente di Italia dei Valori. Ebbene, nonostante tutto, gli esponenti veronesi del Prc hanno confessato ieri al Corriere del Veneto di essere pronti a «possibili contestazioni» in vista dell’esibizione di domani a Peschiera del Garda.
Il segretario regionale e neodeputato Gino Sperandio ha infattispiegato: «Di fronte alla situazione di austerity in cui si trova ilPaese, dobbiamo cominciare a dare dei segnali. Spendiamo più noi per leFrecce che Stati Uniti e Russia. Non proponiamo certo di abolirle, madi contenere le spese. È così grave?».
Rispetto alle annunciatecontestazioni, gli stessi esponenti di Rifondazione hanno però poibuttato acqua sul fuoco, spiegando che, pur avendo intenzione dimanifestare, si sono resi conto però che per domani non sarebberoriusciti ad avere i numeri necessari. Intanto, però, il supervisoreoperativo delle Frecce, il generale Massimo Montanari , chiarisce: «Lapattuglia non rappresenta per nulla uno spreco e chiuderla vorrebbedire affrontare una spesa maggiore per avere lo stesso tipo direparto». (Fonte: Corriere della Sera)

n.d. Autore: Penso che ulteriori commenti siano inutili! Si continua a darcontro la Pan, vanto dell’Italia in tutto il mondo, una delle massimeespressioni della nostra aeronautica, additandola come una delleprincipali cause di spreco nel paese, quando i veri problemi e i verisprechi sono ben altri.

Articolo scritto da admin il 10 Giu 2006 alle 11:18 am.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus