AIRBRIDGE CARGO PORTA L’ARTE RUSSA IN CINA

Con due voli speciali, la AirBridge Cargo ha trasportato capolavori dell’arte russa in Cina, per una serie di mostre nell’ambito dell’-Anno della Russia- che si sta svolgendo in Cina.
Nel 2005 i governi dei due paesi avevano annunciato che nel 2006 la Repubblica Popolare Cinese avrebbe celebrato l’-Anno della Russia-.
In questi mesi si stanno così tenendo in Cina una serie di eventi sociali, politici, economici e culturali dedicati alla Russia.

Più di cento opere d’arte, appartenenti a varie scuole artistiche russe, sono state esposte per due mesi al Museo Nazionale dell’Arte di Pechino.
Il 26 maggio scorso, la collezione è stata riportata in Russia e risistemata nella Galleria Statale Tretyakov di Mosca, il Museo Nazionale Russo di Belle Arti.
Una seconda esposizione è in corso al Museo della Pianificazione Urbana di Shanghai con più di 60 pezzi provenienti dal Museo Statale di San Pietroburgo.
Queste opere, anch’esse portate in Cina dalla AirBridge Cargo, resternno in mostra fino alla fine di giugno.

Volga-Dnepr Group, che occupa più di 1.600 addetti di venti nazionalità, è uno dei protagonisti del trasporto aereo di merci speciali e fuori misura, sia con voli charter che di linea.
I servizi del gruppo Volga-Dnepr sono parte integrante della catena logistica di molti importanti programmi industriali internazionali.
Volga-Dnepr Airlines dispone di una flotta composta da dieci Antonov An-124- Ruslan, tre Ilyushin Il-76TD e sei Yakovlev Yak-40.
La controllata per i voli merci regolari, AirBridge Cargo (ABC), dal maggio 2004 utilizza quattro Boeing B.747-200F per collegamenti tra Europa ed Asia, via Russia.
( Comunicato stampa Volga-Dnepr Group, Ulyanovsk )

Articolo scritto da admin il 19 Giu 2006 alle 5:31 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus