MERIDIANA: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005, NEI PRIMI CINQUE MESI DEL 2006 AUMENTANO I PASSEGGERI DEL 10%

Il Consiglio di Amministrazione di Meridiana S.p.A., riunitosi lo scorso 31 maggio, ha approvato il progetto di bilancio dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2005, che sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti, convocata ad Olbia presso la Sede Meridiana per il giorno 30 giugno 2006 in prima convocazione e per il giorno 6 luglio 2006 in seconda convocazione.
A fronte delle significative perdite operative del quinquennio precedente e del sempre più difficile contesto competitivo in Italia ed in Europa, nel corso del 2005, è stato avviato un percorso di ristrutturazione e rilancio della Società e del Gruppo.
Il nuovo modello di business prevede che Meridiana e le società da essa controllate sviluppino un’offerta “turistico integrata- diretta al consumatore finale mediante una focalizzata presenza sui seguenti quattro settori industriali:

a) trasporto aereo passeggeri;
b) gestioni aeroportuali di aviazione commerciale;
c) gestioni aeroportuali di aviazione executive (generale);
d) organizzazione ed intermediazione di viaggi e vacanze.

Il Piano Industriale, approvato dal Consiglio di Amministrazione, che declina il predetto modello di business si articola in una serie di macro attività, già in corso di implementazione, che si estendono su nell’arco temporale di un quadriennio. Tali attività comprendono: a) sviluppo di tutte le possibili sinergie all’interno del Gruppo; b) razionalizzazione degli assetti industriali con recupero dell’efficienza operativa e dell’efficacia commerciale; c) sviluppo delle attività di vendita dei servizi accessori a terra e a bordo; d) gestione di piattaforme tecnologiche distributive via internet di livello comparabile a quello dei migliori portali turistici internazionali; e) integrale sostituzione della flotta MD80.

Risultati 2005

Il bilancio consolidato del Gruppo, si è chiuso con un risultato netto positivo pari a 3,2 milioni di Euro, contro una perdita di 18,3 milioni registrata nel 2004. Il totale dei ricavi passa da 359 a 403 milioni di euro (+12,2%). Il margine operativo lordo cresce di oltre l’80%, passando da 23,5 a 43,3 milioni di euro. Il cash flow generato nell’anno è stato pari a circa 20 milioni di euro (- 4 milioni nel 2004). 

La compagnia aerea Meridiana, nel 2005 ha trasportato 4,1 milioni di passeggeri, incluso il traffico charter, registrando un incremento del 10,3% rispetto al 2004. Il coefficiente di riempimento medio è stato pari al 65,2% (61,8% nel 2004).

I servizi di vendita telematici, nel 2005, hanno segnato un record storico. Oltre 1.600.000 passeggeri hanno infatti scelto i servizi di vendita via internet o telefono, registrando un incremento del 53% rispetto al 2004.

In particolare, hanno prenotato direttamente sul sito www.meridiana.com 667.000 clienti (+67% sul 2004), sono state 446.600 le prenotazioni effettuate da agenzie di viaggi sul sito dedicato al trade “WTS- (+103% sul 2004) e infine, sono 495.000 i clienti che hanno scelto di utilizzare il servizio di acquisto telefonico attraverso il Call Center 892 928 di Meridiana (+15% sullo scorso anno).

In merito ai coefficienti di puntualità e regolarità, Meridiana ha confermato nel 2005 l’andamento positivo delle proprie performance operative, registrando un coefficiente di puntualità dell’84% e di regolarità del 98,9%. Questi dati confermano la posizione di migliore vettore nazionale in termini di qualità del servizio.

La capogruppo Meridiana S.p.A. ha chiuso l’esercizio 2005 con un utile netto di Euro 2,4 milioni, contro una perdita di  Euro 13,9 milioni nel 2004. Il totale dei ricavi al 31 dicembre 2005 ammonta a Euro 380,5 milioni, in crescita del 10,4% rispetto all’esercizio precedente (Euro 344,7 milioni). Il cash flow operativo è Euro 16,5 milioni, in netto miglioramento rispetto al 2004 (Euro -3,5 milioni), a conferma della buona performance gestionale e finanziaria.  La Società non presenta debiti a medio/lungo termine e la posizione finanziaria a breve è di  circa Euro 24 milioni.

I risultati delle partecipate sono sostanzialmente in pareggio, fatta eccezione per la partecipata più rilevante, la GEASAR (Gestioni Aeroporti Sardi S.p.A.), che ha conseguito un utile netto pari a  Euro 1,7 milioni di euro. Il fatturato relativo al 2005 è stato pari a 28 milioni di euro, con un incremento del 1,72% rispetto al 2004. Il cash flow generato è stato di Euro 2,1 milioni.

Risultati primi 5 mesi 2006

Nei primi cinque mesi del 2006, la compagnia aerea Meridiana ha trasportato 1,6 milioni di passeggeri (+9,7%) a fronte di un incremento dell’offerta del 4% rispetto allo stesso periodo del 2005. Il coefficiente di riempimento è migliorato di 3,5 punti percentuali, attestandosi al 66,7%.

Nei primi cinque mesi del 2006 il traffico passeggeri dell’Aeroporto “Olbia Costa Smeralda- è cresciuto del 23% rispetto allo scorso anno (475.000 passeggeri).  Per quanto riguarda Eccelsa, l’Aviazione Generale di Olbia, i movimenti sono cresciuti del 26% (oltre 1900 movimenti da gennaio a maggio 2006).

Il Gruppo Meridiana archivia dunque i primi cinque mesi all’insegna del recupero e predispone le condizioni per chiudere l’esercizio nel rispetto del target del piano industriale.

Articolo scritto da admin il 19 Giu 2006 alle 4:57 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus