ENAC INCONTRA ENAV E AEROPORTI DI ROMA SU POTENZIAMENTO CAPACITÀ AEROPORTUALE DI ROMA FIUMICINO

Il 20 Giugno, presso la Direzione Generale dell’ENAC, si è svolta una riunione con rappresentanti di ENAV e di AdR, Aeroporti di Roma, per una valutazione dello stato di attuazione del progetto RISE (abbreviazione di Ri-Settorializzazione), progetto per la riorganizzazione dello spazio aereo sull’Aeroporto di Fiumicino.
La riunione fa seguito alle esigenze di aumento della capacità dello scalo romano alla luce del protocollo di intesa firmato da istituzioni e società, tra cui il Comune di Roma, ENAC, AdR, Alitalia ed altri, che punta a valorizzare il sistema aeroportuale Fiumicino - Ciampino.
La completa attuazione del programma RISE, unitamente allo sviluppo delle infrastrutture e degli impianti aeroportuali, porterà ad un miglioramento della capacità dello scalo, consentendo l’assorbimento di maggiori flussi in termini di numero di movimenti, il miglioramento dei servizi con il conseguente abbattimento dei ritardi, la massima flessibilità di gestione nei periodi di aumento della domanda sia in decollo che in atterraggio.
L’ampliamento della capacità dei servizi di assistenza alla navigazione aerea sarà supportata da un programma di interventi infrastrutturali e di implementazione tecnologiche che consentiranno all’aeroporto di sostenere le operazioni in tutte le condizioni meteorologiche.

Articolo scritto da admin il 27 Giu 2006 alle 3:56 am.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus