L’A-380 FISSA IL RECORD PER IL NUMERO DI SCIVOLI DI EMERGENZA

A-380 in volo verso l'aeroporto di Heathrow L’aereo passeggeri più grande del mondo ha stabilito un nuovo record aprendo contemporaneamente 16 scivoli di emergenza utilizzando soltanto l’energia delle batterie di bordo.
Si tratta del numero più elevato mai raggiunto di scivoli per l’evacuazione gonfiati simultaneamente a bordo di un aereo passeggeri.
Questi test fanno parte dell’ampio programma di certificazione della European Aviation Safety Agency (Easa) e della Federal Aviation Administration (Faa).
Il test costituisce un’altra pietra miliare verso la certificazione prevista per la fine del 2006.

La prova serve a dimostrare che in caso di emergenza l’aeromobile è in grado di fornire vie di fuga ai passeggeri da tutte le uscite e gli scivoli devono essere gonfiati esclusivamente con le riserve di energia di cui l’aeromobile dispone.
L’A-380 ha una configurazione standard di circa 555 posti a sedere in tre differenti classi. Tuttavia diverse compagnie aeree ne allestiranno meno di 500 e questo permetterà anche ai passeggeri che viaggiano in classe economica di godere di maggiore spazio rispetto agli altri aeromobili.
L’A-380 darà alle compagnie aeree la possibilità di aumentare il volume del traffico passeggeri, un vantaggio importante per le regioni in rapida crescita come Asia, India e Medio Oriente.
L’A-380 sarà l’aeromobile ‘più verde’ e meno inquinante mai costruito, con un consumo di carburante per passeggero equivalente a quello di una piccola utilitaria e al tempo stesso uno dei più silenziosi aeromobili conformemente alle restrittive norme anti-rumore dell’aeroporto di Londra-Heathrow.

(Fonte: WAPA)

Articolo scritto da admin il 28 Giu 2006 alle 6:44 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus