EMESSA LA CIRCOLARE NAV -68A, PARTE 66, CONVERSIONE DEL CERTIFICATO D’IDONEITÀ TECNICA QUALE CERTIFYING STAFF IN LICENZA…

L’ENAC rende noto che il 27 giugno u.s. è stata emessa la Circolare NAV 68A, qui di seguito brevemente presentata, e disponibile sul sito internet dell’Ente, all’indirizzo www.enac-italia.it
La Circolare è collegata all’entrata in vigore, dal 28 settembre 2006, della Parte 66 anche per gli aeromobili di massa massima al decollo inferiore a 5700 chilogrammi, in base al Regolamento CE 2042/2003.
L’entrata in vigore della Parte 66, risalente a circa un anno fa, ha istituito la “Licenza di Manutentore Aeronautico- (LMA) per gli aeromobili di massa massima al decollo superiore a 5700 chilogrammi e ha determinato la revisione della precedente circolare NAV-68. In particolare la Parte 66 ha introdotto le procedure di conversione da CIT (Certificati d’idoneità tecnica) nazionale in LMA.

A partire dunque da fine settembre dovrà essere obbligatoriamente rilasciata al personale certificatore di manutenzione (Certifying Staff) una Licenza di Manutentore Aeronautico valida in tutto il territorio dell’Unione Europea relativamente anche agli aeromobili di massa massima al decollo inferiore a 5700 chilogrammi. Restano invariate le procedure già in vigore per gli aeromobili di massa superiore.

Articolo scritto da admin il 18 Lug 2006 alle 6:00 am.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus