MAXIMULTA AD AIRONE

Tempo di lettura: 1 minuto

  L’enac ha condannato l’AirOne al pagamento di una maximulta per i numerosi disagi recati nei giorni scorsi ai passeggeri.
Se entro due mesi la compagnia provvederà al pagamento delle singole contestazioni il versamento sarà di 150.000 Euro , altrimenti potrà raggiungere i 450.000Euro .
Multa insufficiente -sostiene il Codacons– a fronte delle 22 violazioni del regolamento Ue.
Per gli aerei è un estate nera. Solo dopo due giorni di attesa a Fiumicino, 300 persone sono partite per Bangkok su un volo di China Airlines.
E brutte notizie giungono dalla cassazione: il periodo massimo a disposizione dei passeggeri per richiedere un risarcimento è di 6 mesi, poi si perdono i diritti.

Articolo scritto da admin il 3 Ago 2006 alle 10:27 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.