RIGGIO: VETTORI AEREI SOTTO ESAME

Per il trasporto aereo al momento è tutto regolare “anche Airone ha regolarizzato le operazioni.
Ma visto l’andamento di fine luglio non sono tranquillo. Ho preteso che tutte le compagnie inoltrino all’Enac i loro piani operativi: saranno i nostri tecnici a valutarli e a dirci se sono sostenibili.
Finora ci siamo fidati, d’ora in poi metteremo di più il naso in casa loro”.
Cos’ì il presidente dell’Enac Vito Riggio in un intervista lancia una proposta per aumentare i controlli dopo il caso Airone.
Pensiamo di nominare un “tutor” per ogni compagnia, che la incalzi e la segua sul tema dei diritti, e di addestrare una squadra ad Hoc di una ventina di giovani ispettori, sempre che tolgano il blocco delle assunzioni.
Poi lanceremo una grande campagna sul diritto dei passeggeri a informazioni certe e tempestive.

Articolo scritto da admin il 9 Ago 2006 alle 4:28 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus