GB: ALLARME ATTENTATI, CHIUSI TUTTI AEROPORTI

L’allarme attentati a Londra ha gettato nel caos oggi i collegamentiaerei per la Gran Bretagna, dopo che molte compagnie hanno cancellato iloro voli almeno per questa mattina. Il principale aeroporto londinese, quello di Heathrow, è stato chiuso a tutti i voli in arrivo e in partenza.
La maggior parte delle compagnie aeree ha cancellato i voli per laGran Bretagna almeno fino alle 14:00 ora italiana, le 15:00 in GranBretagna.

La cancellazione dei voli per Londra fino alle 14:00 è stataannunciata da Alitalia, dalle compagnie tedesche Lufthansa e AirBerlin, dalla spagnola Iberia; la compagnia francese Air France e lagreca Olympic hanno cancellato i voli fino a mezzogiorno ora italiana.L’aeroporto di Bruxelles ha annunciato la cancellazione di tutti i volifra la capitale belga e Haethrow fino a nuovo ordine, mentre i voli pergli altri scali londinesi proseguono regolarmente; Fino alle 14:00anche tutti i voli in partenza dagli aeroporti portoghesi sono staticancellati; sospesi anche i voli Londra-Tel Aviv e viceversa, secondoquanto ha annunciato l’Autorità aeroportuale israeliana.
L’australiana Qantas, adeguandosi alle nuove misure di sicurezzaadottate in Gran Bretagna e negli Usa, ha limitato ai soli documentipersonali e ai portafogli i bagagli a mano consentiti nei voli verso laGran Bretagna - e anche questi oggetti devono essere messi in buste diplastica trasparenti -; mentre nei voli diretti negli Stati Unitivengono confiscate ai passeggeri tutte le sostanze liquide (secondo gliinquirenti britannici, il piano terroristico prevedeva di far esploderein volo diversi aerei utilizzando sostanze chimiche liquide).

In Gran Bretagna, i passeggeri sono stati invitati a non recarsiall’aeroporto di Heathrow “a meno che non sia strettamente necessario”.Tutti i passeggeri verranno perquisiti e l’Autorità aeroportuale haavvertito che ci saranno “enormi ritardi” su tutti i voli.

Il caos si è propagato a tutti gli altri aeroporti britannici, con enormi ritardi nei check-in.

ALITALIA CANCELLA 6 VOLI DA E PER LONDRA
Alitaliaha cancellato sei voli da e per Heathrow, previsti sino alla tardamattinata, dopo l’allarme attentati. In particolare, la compagnia hacancellato due voli da Roma-Fiumicino e uno da Malpensa per l’aeroportolondinese e altrettanti da Heathrow.

VOLI IN RITARDO A FIUMICINO E CIAMPINO
Inseguito al piano terroristico sventato oggi in Gran Bretagna, negliaeroporti di Fiumicino e Ciampino si registrano alcuni ritardi conpunte che superano anche le due ore nei voli da e per Londra.

A quanto si e’ appreso, essendo negli scali londinesi scattata lamassima allerta, come conseguenza risultano forti rallentamenti nelleoperazioni che precedono l’imbarco dei passeggeri.

Nelloscalo romano, per il momento il volo AZ-201 Londra-Roma il cui arrivoera previsto alle 10:10 dovrebbe atterrare alle 12:30, mentre il volodella British Airways in partenza alle 8:15 ancora deve decollare.

La stessa situazione si sta verificando anche nell’aeroporto diCiampino per i voli di Easy Jet e Ryanair in partenza e arrivo daLondra, con ritardi che oscillano tra i 60 minuti e le due ore. Nei duescali dove, peraltro, i livelli di sicurezza sono gia’ su standardelevati, viene dedicata particolare attenzione da parte delle forzedell’ordine su tutti i voli in partenza e arrivo dalla Gran Bretagna.

VOLI RITARDATI O ANNULLATI IN SCALI LOMBARDI
Annullatio comunque ritardati i voli per Londra in partenza oggi dagli scalimilanesi dopo l’ allarme in seguito al piano terroristico sventato inInghilterra e alla conseguente chiusura dell’aeroporto di Heathrow.Anche la Sacbo, la societa’ che gestisce lo scalo di Bergamo-Orio alSerio, ha comunicato che sono possibili ritardi per i voli condestinazione gli aeroporti del Regno Unito. L’allarme in Gran Bretagnaha fatto ulteriormente accentuare le misure di sicurezza negliaeroporti, peraltro gia’ di grado molto elevato per i voli in partenzaper Londra e per gli Stati Uniti. A Malpensa, ad esempio, il check-indi questi voli avviene in un’area riservata, alla quale si accede solocon il biglietto e relativi documenti e dove sui bagagli esiste ilmassimo rigore.

VENEZIA, ANNUNCIATI RITARDI VOLI PER LONDRA
L’allarme terrorismo scattato nel Regno Unito sta provocando ripercussioni anche sui voli in partenza ed arrivo dall’aeroporto ”Marco Polo” di Venezia per Londra. In particolare, in mattinata almeno tre voli sono stati annunciati al momento con partenza ritardata di circa un’ora. Anche un volo per Leeds e’ indicato in partenza con 50′ di ritardo. I ritardi sono determinati dal fatto che gli aeromobili non giungono a Venezia dalla Gran Bretagna.

RYANAIR ANNULLA VOLI PER LONDRA DA TREVISO, ANCONA E TRIESTE
La compagnia irlandese low cost Ryanair ha soppresso i voli inprogramma nel pomeriggio di oggi dall’aeroporto ”Antonio Canova” diTreviso diretti a Londra in seguito alla diffusione delle notizierelative ai presunti attentati terroristici sventati nella capitalebritannica. Anche un volo proveniente da oltremanica atteso inmattinata registra un ritardo di oltre due ore. I vertici dello scalotrevigiano hanno assicurato intanto che ogni misura di prevenzioneantiterrorismo e’ regolarmente applicata e che non esistono di fattorischi per i passeggeri in transito.

La Ryanair ha annullato anche i due voli da e per Londra-Stansted in arrivo oggi all’ aeroporto di Trieste-Ronchi dei Legionari alle 14:10 (volo FR0168) e in partenza alle 14:35 (FR0169). Lo si e’ saputo da fonti ufficiali dello stesso aeroporto che hanno precisato di averlo appreso dal sito Internet della compagnia e di non aver ricevuto, finora, alcuna comunicazione diretta dalla Ryanair.

Annullati anche i due voli da e per Londra-Stansted in arrivo oggi all’aeroporto di Ancona-Falconara alle 13:05 (volo FR00124) e in partenzaalle 13:30 (FR00125). I voli della compagnia low cost sono gli unicidue per il Regno Unito in programma in giornata nello scalo marchigiano.

USA, LIVELLO ALLERTA ROSSO PER VOLI DA GB
Il dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti ha presoimmediate misure oggi per innalzare a livello Rosso, cioe’ grave,l’allarme per attacchi terroristici nel settore dell’aviazione civile.Lo ha reso noto un comunicato del dipartimento. Il provvedimento e’stato preso in seguito al piano terroristico sventato oggi in GranBretagna e si applica in particolare ai voli commerciali da e per ilRegno Unito. ”Per quella ragione, il governo degli Stati Uniti hainnalzato il livello di minaccia nazionale a Grave, o Rosso, per i volicommerciali che partono dal Regno Unito diretti negli Usa”, afferma ilcomunicato. Per tutti gli altri voli, ha precisato il dipartimento, illivello di allarme e’ portato al livello Arancione, ovvero Alto.

SOSPESI VOLI CON TEL AVIV
Ivoli fra Londra e Tel Aviv e viceversa sono stati sospesi per ragionidi sicurezza. Lo ha reso noto la Autorita’ israeliana per gliaeroporti, citata dal sito online del quotidiano Haaretz. Ancora non e’noto per quanto tempo il provvedimento restera’ in vigore.

CANCELLATI VOLI DA GERMANIA E BELGIO
L’aeroporto di Bruxelles e la compagnia aerea tedesca Lufthansa hannocancellato oggi tutti i voli commerciali per il Regno Unito, dopol’annuncio di un piano terroristico per far esplodere aerei in volosventato oggi dall’antiterrorismo britannico. Un portavocedell’aeroporto di Bruxelles ha detto che ”Questo e’ il risultato dellasituazione della sicurezza nel Regno Unito e se i voli dovesseroriprendere, i passeggeri devono aspettarsi ritardi perche’ le misure disicurezza sono state aumentate”. Il provvedimento sara’ valido fino anuovo ordine. A Francoforte, in Germania, la compagnia aerea Lufthansaha annunciato di aver cancellato tutti i voli per la Gran Bretagna finoa oggi alle 14:00.

CANCELLATI VOLI OLYMPIC DALLA GRECIA
La compagnia aerea ellenica Olympic Airway ha annunciato stamani diaver cancellato tutti i propri voli diretti in Gran Bretagna dopol’annuncio di un piano terroristico per far esplodere aerei in volosventato oggi dall’antiterrorismo britannico.

Un portavocedell’aeroporto Elefterios Venizelos di Atene ha detto che tutti i volidiretti nel Regno Unito resteranno a terra sino alle 12:00 locali (le11:00 in Italia) sino a nuovo ordine e che la precauzione e’ estesa atutti gli aeroporti greci da cui partono voli diretti nel RegnoUnito”.

ANSA 10/08/06 ore 12:04

Articolo scritto da admin il 10 Ago 2006 alle 10:19 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus