PRIMI ARRESTI PER GLI ATTACCHI SVENTATI A LONDRA

La polizia britannica ha detto oggi di aver sventato quello che hadefinito un piano per fare esplodere diversi aerei in volo tra la Gran Bretagna e gli Stati Unitied ha arrestato 21 persone nell’area di Londra e a Birmingham nella notte. “Siamo fiduciosi di aver fermato un piano dei terroristi per causare morte e distruzione”, hadetto il vice commissario della polizia di Londra Paul Stephenson. “Semplicemente, intendevaessere un omicidio di massa su scala inimmaginabile”.
Sia la Gran Bretagna che gli Usa hanno alzato il livello di sicurezza, provocando fortiritardi agli aeroporti in seguito alla rivelazione del complotto, che secondo una fonte dipolizia avrebbe previsto l’uso di un dispositivo con “liquido chimico”. Notizie non confermate  riferite dai media dicono che obiettivo del complotto erano dai seiai dieci aerei. Il dipartimento per la Sicurezza interna Usa ha portato il livello di minaccia per la sicurezzadi tutti i voli commericali ad “alto” e le autorità Usa hanno vietato liquidi, comprese lebevande, su tutti i voli.
I servizi di sicurezza britannici hanno alzato il livello della minaccia per il paese da “grave”a “critico”, il più alto nella scala di cinque gradi che significa che ci “si aspetta un attaccoimminente”.
“La polizia agisce con il servizio di sicurezza MI5 e sta indagando su un presunto piano perabbattere un certo numero di voli attraverso esplosioni in aria, causando una considerevoleperdita di vite”, ha detto il ministro dell’Interno John Reid.
L’allerta per la sicurezza arriva 13 mesi dopo che quattro islamici britannici hanno ucciso52 persone e ne hanno ferite 700 in un attacco alla rete di trasporti di Londra con attentatisuicidi.

La nazionalità degli arrestati al momento non è chiara. Il mese scorso, al Qaeda ha chiesto ai musulmani di combattere coloro che appoggianol’aggressione di Israele contro il Libano e ha ammonito che ci sarebbero stati nuovi attacchisenza il ritiro della forze britanniche e Usa dall’Iraq e dall’Afghanistan.
Al Qaeda ha dirottato degli aerei nel settembre 2001 per distruggere il World Trade Centerdi New York e il britannico Richard Reid è stato arrestato nel dicembre 2001 per aver tentatodi far esplodere un aereo diretto negli Usa.

VOLI SOSPESI
La società che gestisce gli aeroporti di Londra, la BAA ha chiesto a tutte le linee aereeeuropee di sospendere i voli verso l’aeroporto londinese di Heatrow, dove nuove misure disicurezza provocano forti ritardi.
Le linee aeree hanno detto che non sarà consentito portare bagagli a mano a bordo degliaerei in partenza dagli aeroporti britannici, ed è vietato portare a bordo anche dispositivielettronici, compresi computer portatili e telefonini. E’ vietato portare anche sostanze liquideper tutti i passeggeri in volo verso gli Stati Uniti.
Lunghe code si sono fermate all’aeroporto di Heatrow mentre i passeggeri si sottopongonoad accurati controlli. “Sono una ex-assistente di volo, sono abituata ai ritardi, ma questo è un tipo diverso diritardo”, ha detto Gita Saintangelo, 54 anni, un’americana che deve far ritorno a Miami.
“Abbiamo sentito la notizia stamani alla tv, siamo usciti un po’ prima e abbiamo detto unapreghiera”, ha detto a Heathrow.

CRITICHE
La Gran Bretagna è sotto un fuoco di critiche da parte dei militanti islamici per la suacampagna militare in Iraq e Afghanistan.
Anche Blair è stato molto criticato sia nel suo paese che all’estero dopo aver seguito i passidegli Usa ed essersi rifiutato di chiedere un immediato cessato il fuoco nel conflitto tra Israelee il gruppo Hezbollah in Libano.
In un discorso ieri, Reid ha detto che la Gran Bretagna è nel periodo più lungo di graveminaccia dalla fine della Seconda guerra mondiale.
L’ufficio di Blair, che è in vacanza ai Caraibi, ha detto che il primo ministro si è consultatocon il presidente Usa George W. Bush sull’operazione durante la notte ed è in costantecontatto con il Regno Unito per monitorare la situazione.
L’esperto di terrorismo Paul Beaver ha detto che il bagaglio a mano può dare problemi perla sicurezza degli aeroporti. “Un computer portatile può contenere abbastanza esplosivo da fare saltare un aereo”, hadetto, aggiungendo che la natura dello sventato attacco suggerisce legami con al Qaeda. “Negli ultimi due mesi al Qaeda ha promesso di voler vendicare l’Iraq e l’Afghanistanattaccando gli assett dell’aviazione britannica e americana. Vedo un collegamento diretto conquesto”, ha detto. (Reuters)

Articolo scritto da admin il 10 Ago 2006 alle 11:09 am.
Categorie: Inchieste


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus