LINATE: RITIRO BAGAGLI FAI DA TE

-Viaggiatori “invadono” il  piazzale dello scalo-
E’ stato un rientro dalla vacanze “agitato” quello dei passeggeri di un volo Alitalia atterrato a Linate da Catania Fontanarossa.
I viaggiatori hanno atteso un’ora davanti al nastro trasportatore, ma dei bagagli nemmeno l’ombra.
Così, hanno deciso di recuperare da soli le proprie valigie, invadendo il piazzale aeroportuale.
Qui hanno richiesto i propri oggetti e solo dopo l’intervento della polizia il parapiglia è stato sedato.

“Intorno alle 23.30, quindi a quasi un’ora dall’arrivo - è stata la ricostruzione riferita da Dario Balotta, segretario generale lombardo della Fit-Cisl, che ha raccolto una serie di segnalazioni sull’accaduto - i bagagli non erano ancora stati riconsegnati e i passeggeri hanno iniziato a protestare”.
Fino a quando le parole hanno lasciato spazio ai fatti: “Stanchi di aspettare, i viaggiatori hanno oltrepassato le porte che danno l’accesso al piazzale aeroportuale, nella speranza di poter recuperare da soli le valigie”.

Il manipolo di passeggeri è stato però fermato dalla Polaria in servizio a Linate, intervenuta anche per ragioni di sicurezza visto che i viaggiatori si trovavano in uno spazio dove l’accesso è consentito solo agli addetti ai lavori.
Tra le proteste e il parapiglia generale, le persone sono state riaccompagnate all’interno e lì, nel giro di qualche decina di minuti, sono rientrati in possesso dei bagagli.
La Sea, nel confermare l’episodio, ha precisato che a quanto risulta il ritardo di consegna dei bagagli è stato di circa mezz’ora. (Tgcom)

Articolo scritto da admin il 23 Ago 2006 alle 12:12 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus