ALITALIA. DICHIARAZIONI SINDACATI SULT

Sult. Alitalia ed alleanze: tutti parlano ma nessuno decide. “Noi non lasceremo la compagnia morire d’inedia”
“In questi giorni si stanno rincorrendo dichiarazioni di esponentipolitici e governativi sulle possibili alleanze per Alitalia. L’ultimaè quella del sottosegretario ai Trasporti Andrea Annunziata,che boccia l’alleanza con Air France e guarda a vettori come Emirates,compagnie di Stati ‘Che hanno i soldi, hanno il petrolio ma non ilbrand’.
Condividiamo queste considerazioni e le sosteniamo da tempo,soprattutto se legate al fatto che alleanze con vettori europei, se nondefinite in modo ferreo attraverso accordi tra Governi, porterebbero aduna vera cessione dell’intero sistema del trasporto aereo in manistraniere. Ciò che però emerge in modo sempre più stridente èl’incessante sviluppo di ‘Battute’ e dichiarazioni estemporanee su unapossibile alleanza o l’altra, accompagnate però dal silenzio totaledelle voci ufficiali del Governo, cioè della presidenza del Consiglio edel ministro dell’Economia che è l’azionista di riferimento diAlitalia.
Di certo c’è soltanto una situazione che, se non correttaattraverso la definizione di un nuovo progetto e di una missioneindustriale, porterà al disfacimento di Alitalia.
Per questi motivi da tempo abbiamo richiesto un confronto serio eserrato che veda la partecipazione di tutte le OOSS del settore. IlSult invita quindi le istituzioni ed i partiti a dichiararsiapertamente e concretamente sul futuro di Alitalia: noi non lasceremola compagnia morire d’inedia, non rimarremo in silenzio a guardare ilsuo definitivo spezzettamento e declino industriale e non accetteremoulteriori attacchi al salario ed alle condizioni di lavoro”. SultTrasporto aereo

Articolo scritto da admin il 25 Ago 2006 alle 6:06 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus