MALPENSA, A TERRA 400 BAGAGLI

La Fit-Cisl denuncia nuovi disagi nello scalo milanese. Nuovi problemi a Malpensa: secondo il segretario regionale della Fit-Cisl Dario Balotta, 400 valigie sono rimaste oggi a terra.Secondo Balotta, il problema è stato causato da un’interruzione di 2 ore, dalle 13 alle 15, del nastro trasportatore dei bagagli ‘che è costato 44 milioni e di fatto non ha mai funzionato come doveva’. ‘E’ più che mai necessario - ha spiegato Balotta - un bilancio di fine stagione dei disservizi Sea da parte della proprietà, cioè del Comune di Milano’.

Articolo scritto da admin il 27 Ago 2006 alle 6:52 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus