BOEING DELIBERA LA CHIUSURA DI CONNEXION BY BOEING

Boeing ha deciso di uscire dal mercato delle connessioni a banda larga che erano assicurate dal servizio ad alta velocità in volo della business unit Connexion by Boeing. Boeing collaborerà con i clienti di Connexion by Boeing al fine di provvedere ad una graduale e ordinata sospensione del servizio.
“Negli ultimi sei anni abbiamo investito in Connexion by Boeing notevoli risorse, tecnologie e tempo-, ha dichiarato Jim Mcnerney, presidente, amministratore delegato e direttore generale di Boeing. “Purtroppo la risposta del mercato non è stata quella attesa. Riteniamo che questa nostra decisione vada incontro agli interessi a lungo termine di tutte le parti che abbiano una partecipazione in Connexion by Boeing-.
Come già annunciato nei risultati del secondo trimestre 2006, Boeing prevede nel seconda metà del 2006 oneri straordinari non superiori a 320 milioni di dollari, pari a 26 centesimi di dollaro per azione. Di questi oneri complessivi, circa 290 milioni saranno sostenuti nel terzo trimestre di quest’anno, i restanti nel quarto. A fronte di una sospensione degli investimenti in Connexion by Boeing, il gruppo prevede di beneficiare di utili per azioni pari a 15 centesimi di dollaro a partire dal 2007. Previsioni più dettagliate saranno diffuse in occasione della terza trimestrale il prossimo 25 ottobre. Boeing prevede che la gran parte del personale di Connexion by Boeing sarà  riassorbita in altre attività del gruppo.

Articolo scritto da admin il 28 Ago 2006 alle 5:45 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus