KENTUCKY: CADE AEREO PRIVATO CON 7 PERSONE A BORDO

E’ il secondo incidente aereo in Kentuky nel giro di 48 ore e - cosa che scuote non poco il sentimento comune americano - il secondo a breve distanza dalla ricorrenza dell’11 settembre. Ieri un aereo privato, un Cessna 401 bi-motore con a bordo 7 persone è precipitato in un’area isolata e poco accessibile della zona sud-orientale del Paese, a circa 100 miglia di distanza da dove domenica era caduto il jet della Comair. Il velivolo era partito dall’aeroporto “Kickapoo Downtown”, vicino Wichita Falls (Texas), come riferito da Kathleen Bergen, porta-voce del Federal Aviation Administration (FAA) ad Atlanta. La destinazione del Cessna non si conosce dal momento che il pilota non aveva presentato un piano di volo. Restano oscure per il momento anche le cause dell’incidente; alcuni testimoni riferiscono di rumori di esplosione seguito poi dallo schianto. Nessuna notizia nemmeno su possibili sopravvissuti. (Wapa)

Articolo scritto da admin il 30 Ago 2006 alle 3:00 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus