INAUGURATO IL SIMULATORE RADAR DI SORVEGLIANZA DELL’ACADEMY DELL’ENAV

E’ stato inaugurato presso il Centro di Formazione Academy dell’ENAV di Forlì il nuovo simulatore di sorveglianza per il Controllo del Traffico Aereo in avvicinamento e in rotta, realizzato dalla società SELEX Sistemi Integrati (Finmeccanica).
Il simulatore Radar, in grado di riprodurre situazioni del traffico aereo del tutto simili a quelle operative reali, consentirà di addestrare i futuri Controllori del Traffico aereo e di studiare e sperimentare nuove procedure operative. La configurazione operativa del sistema comprende dodici posizioni pseudo-pilota, una posizione di amministratore di sistema, una posizione di supervisore di esercitazione ed otto isole addestrative, ciascuna dotata di due posizioni istruttori, una posizione controllore/pianificatore ed una posizione controllore radar di avvicinamento e di rotta.
Le due sale adibite alle attività di simulazione Radar, che occupano un’area di circa 200 metri quadri, consentono lo svolgimento contemporaneo di sei esercitazioni diverse su quattro differenti aree di servizio e possono riguardare uno o più scenari operativi scelti tra quelli disponibili. Il simulatore può essere utilizzato per corsi radar d’area, di avvicinamento, d’area e di avvicinamento indipendenti o congiunti. Il Simulatore realizzato da SELEX Sistemi Integrati sarà immediatamente operativo e consentirà di formare fino a 200 controllori del traffico aereo ogni anno, anche provenienti dall’estero.

Con questa dotazione tecnologica della Scuola di Forlì, ENAV conferma la propria attenzione all’aspetto formativo del proprio personale operativo, fondamentale per assicurare i più alti standard di sicurezza. Il Centro Academy, infatti, unico in Europa, dispone di 6 simulatori di Torre 3D di 270° e un simulatore di volo, nonché 27 posizioni di simulatore di torre e di radar per auto-apprendimento.

L’Istituto, che sorge in quello che si può considerare un vero e proprio polo aeronautico italiano (presenti nelle vicinanze l’Istituto Tecnico Aeronautico Statale F. Baracca e il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale della Facoltà di Ingegneria di Bologna, nonché lo stesso aeroporto Luigi Ridolfi) si pone anche come un Centro di valore nazionale ed internazionale per programmi di ricerca e sviluppo per la Gestione e il Controllo del traffico aereo da avviare con Istituti di ricerca ed Universitari.

Grazie alle apparecchiature tecnologicamente all’avanguardia e al personale altamente specializzato, nel Centro potranno realizzarsi collaborazioni con importanti soggetti industriali per compiere studi e sperimentazioni per la realizzazione di progetti in ambito aeronautico.

Articolo scritto da admin il 3 Set 2006 alle 4:14 am.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus