ALITALIA: SULT, SCIOPERO NON CONDIVISO MA OPPORTUNO ADERIRE

ROMA - I sindacati Sult, Sincobas e Cnl confermano di non condividere se non in minima parte l’obiettivo dello sciopero dei lavoratori di Alitalia indetto per oggi dai sindacati confederali ma, ribadendo di aver indetto una diversa giornata di sciopero per il trasporto aereo il 18 settembre, sollecitano comunque l’adesione anche all’iniziativa di oggi perche’ non fallisca.

Nonostante un pesante giudizio sul ruolo del sindacato confederale - spiega una nota -, il Sult giudica opportuno che tutti partecipino allo sciopero di Alitalia di oggi 7 settembre. Il motivo è che, in base alle previsioni di adesione, secondo il sindacato, Alitalia sta riducendo le cancellazioni preventive di voli, scese a meno di 150 questa mattina senza alcun volo intercontinentale.
Per Sult, Sincobas e Cnl, che a gennaio confluiranno in una unica organizzazione, il Sindacato dei Lavoratori, sarebbe gravissimo che in una fase difficile come questa una qualsiasi azione di sciopero fallisse, ance se indetta tardivamente, su obiettivi da noi condivisi soltanto in minima parte, e soprattutto fondata su una pregiudiziale sindacale, quella contro tutte le sigle non confederali, assolutamente non accettabile.
Sotto accusa la limitazione ai sindacati confederali della partecipazione alla cabina di regia avviata dal governo per un confronto sul settore. (ANSA)

Articolo scritto da admin il 7 Set 2006 alle 8:06 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus