KIMI RAIKKONEN “DECOLLA- CON IL SIMULATORE DI VOLO EMIRATES

Kimi Raikkonen, pilota di Formula 1 del Team McLaren, nella recente tappa a Dubai, prima di raggiungere Shangai per il Gran Premio della Cina, si è cimentato alla guida di un avanzato sistema di pilotaggio: il simulatore di volo di un Airbus A330-200 della flotta Emirates.
Il pilota del team di F1 sponsorizzato da Emirates, ha trasferito le sue abilità di pilota dai tracciati delle piste da corsa al simulatore di volo Emirates, sotto la guida e la supervisione di Cliff Chetcuti, comandante della Compagnia area degli Emirati Arabi Uniti. Sotto il controllo del capitano, Kimi Raikkonen ha effettuato decolli e atterraggi utilizzando il setting visivo dell’aeroporto svizzero di Zurigo, sua terra natale, e il database dell’aeroporto internazionale di Dubai.
“E’ stata un’esperienza fantastica e ringrazio Emirates per avermi dato questa opportunità. Pilotare un aereo non è come condurre una monoposto in un Gran Premio, , ma la mia tecnica di guida mi ha aiutato ad avere il senso del controllo durante la simulazione-, commenta Kimi Raikkonen.

Il simulatore dell’Airbus A330-200 utilizzato da Kimi è uno dei quattro simulatori presenti presso l’Emirates Aviation College South Campus (A310-300, B777-200, A330-200 e A330/A30 convertible) con cui vengono addestrati i piloti della compagnia aerea degli Emirati Arabi Uniti, ma non solo. Il Campus ospita inoltre l’Emirates-CAE Flight Training (ECFT) joint venture, che si avvale di ulteriori 10 simulatori.

Articolo scritto da admin il 10 Ott 2006 alle 1:24 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus