INCIDENTE PIACENZA C-130 ALGERINO

-A causa della vetustà del modello non è possibile esaminarla in Italia, la scatola nera del c-130 parte per Washington-
La scatola nera del C-130 Hercules algerino precipitato vicino a Piacenza lo scorso 13 agosto, verrà spedita negli Stati Uniti per essere decodificata.
L’operazione si rende necessaria in quanto il modello è abbastanza vecchio e perciò non può essere analizzato dalle apparecchiature presenti in Italia e in Inghilterra.
Soltanto alcuni frammenti dell’aereo C-130 saranno analizzati nella base dell’Aeronautica italiana di Pratica di Mare (Roma), mentre una nuova perizia verrà eseguita anche sui nastri che hanno registrato le conversazioni dei piloti.
La scatola nera dovrebbe partire alla volta di Washington in questi giorni, dove verrà esaminata da un centro specializzato. (wapa)

Articolo scritto da admin il 15 Ott 2006 alle 7:43 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus