Più spazio, più relax, più attenzione. E’ la nuova business class di Air Dolomiti

Tempo di lettura: 2 minuti

Air Dolomiti, Compagnia regionale italiana del Gruppo Lufthansa, nell’ambito della strategia di servizio di Lufthansa Regional, annuncia una novità che coinvolgerà i passeggeri di Business Class. A partire dal 29 ottobre, con l’operativo invernale, tutti i business traveller potranno beneficiare di un sedile vuoto al loro fianco.
Questa piccola rivoluzione, voluta fortemente da Lufthansa, interesserà tutte le compagnie dell’Alleanza Regional: Lufthansa Cityline, Augsburg Airways, Eurowings e Contact Air. L’appartenenza ad un Gruppo così flessibile permette alla Compagnia di poter soddisfare sempre le necessità dei passeggeri e di poter contare su una struttura efficace quale quella di Lufthansa.
La nuova business class aumenterà il comfort per i passeggeri che scelgono Air Dolomiti garantendo loro maggior spazio, più attenzioni a bordo e maggior privacy oltre alla qualità del servizio di bordo firmato Settimocielo, punto di forza della Compagnia. Il nuovo progetto interessa tutti i voli Air Dolomiti ad eccezione di Verona – Vienna e Vienna – Verona.

Air Dolomiti, la cui flotta è già dotata di poltrone ergonomiche appositamente studiate per offrire il massimo relax a bordo, migliora ulteriormente il proprio servizio e garantisce ancor più libertà al passeggero business. Non solo: sugli ATR 500 e ATR 700 la classe business verrà spostata in avanti lasciando al passeggero la scelta tra lato corridoio e finestrino.

Air Dolomiti considera da sempre l’ospitalità a bordo come il momento di contatto con i propri passeggeri: nel 1996 nasce Settimocielo by Air Dolomiti, il marchio registrato che firma l’accoglienza a bordo e nel 2002 Settimocielo Dream, la business class della Compagnia.
Ad oggi sono numerosi i riconoscimenti mondiali ottenuti da Air Dolomiti per la filosofia di accoglienza a bordo.

Con la nuova business class volare Air Dolomiti sarà un’esperienza ancora più piacevole!

Articolo scritto da admin il 24 Ott 2006 alle 12:20 am.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori




Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.