CDA Alitalia approva terza trimestrale 2006 del Gruppo Alitalia

Ricavi del traffico del terzo trimestre 2006 pari a 1.228 milioni di euro in aumento di 78 milioni di euro (+6,7%) rispetto al medesimo periodo dello scorso anno grazie ad una crescita rispetto al 2005 sia nell’attività di trasporto passeggeri (traffico in aumento nel trimestre dello 0,8%) sia nell’attività di trasporto merci (traffico in aumento di ben il 18,7%).
Forza media retribuita al 30 settembre 2006 del Gruppo pari a 10.230 unità in calo di 8.639 unità (-46% circa) rispetto al 30 settembre 2005 grazie all’avvenuto deconsolidamento di Alitalia Servizi (7.639 unità) ed al percorso di efficientamento intrapreso riguardo all’utilizzo delle risorse (-1.000 unità calcolate senza tener conto delle risorse della controllata Volare non consolidata al 30 settembre 2005).

Il risultato operativo del trimestre è stato negativo per 41 milioni di euro con una riduzione di circa 86 milioni di euro rispetto allo scorso anno.
Risultato anche riconducibile all’impatto negativo delle agitazioni sindacali del 7 e del 18 settembre e relativi annunci unitamente alla flessione della valutazione secondo criteri di mercato (c.d. fair value) degli strumenti di copertura opzionali sul prezzo del carburante al 30 settembre 2006. Senza tali fenomeni non strettamente attinenti la gestione industriale il risultato operativo sarebbe stato positivo per circa 18 milioni di euro e di conseguenza in miglioramento rispetto ai trimestre precedenti.

Risultato prima delle imposte del terzo trimestre 2006 negativo per 66 milioni di Euro in peggioramento di circa 81 milioni rispetto al medesimo periodo dello scorso anno anche a causa del forte innalzamento del costo del carburante.

Articolo scritto da admin il 19 Nov 2006 alle 10:50 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus