LEVALDIGI, TORNA IN PRIMAVERA IL CUNEO-ROMA

Entro marzo l’ aeroporto ”Olimpica” di Cuneo-Levaldigi dovrebbe riavere i voli di linea per Roma Fiumicino. Saranno quattro: andata e ritorno, mattino e pomeriggio al giorno, da lunedi’ a venerdi’, mentre il sabato e la domenica ci saranno un’ andata e un ritorno. Dopo 22 mesi di stop e con l’ attivita’ limitata ai soli voli turistici privati e a quelli ”dirottati” a causa di condizioni meteo avverse da quello di Caselle, l’ aeroporto di Levaldigi tornera’ ad ospitare una compagnia di linea.

 

E’ stata infatti assegnata all’ ”AirOne” la gara per la continuita’ territoriale fatta dall’ Enac. Grazie a un contributo statale di due milioni di euro per due anni sara’ possibile assicurare il collegamento con tariffe agevolate ai residenti, dal capoluogo di Provincia a Roma. Proprio l’ ”AirOne” aveva sospeso il servizio nel maggio 2005, per i problemi finanziari della societa’ di gestione dello scalo. Lo ha comunicato il senatore cuneese di An, Giuseppe Menardi, che spiega: ”Ho chiesto garanzie all’ Ente nazionale per l’ aviazione civile e venerdi’ mi hanno assicurato che l’ aggiudicazione ad AirOne e’ ufficiale. Un passo avanti determinante. Secondo l’ Enac potrebbero bastare 30 giorni. Ma l’ importante e’ che in tempi ravvicinati si possa partire”. I responsabili della societa’ di gestione dello scalo insistono piu’ prudentemente sulla necessita’ di dare pubblicita’ ai voli di linea, in particolare per le agenzie e i tour operator, in modo tale da ripartire con una clientela piu’ informata. Dovrebbe essere utilizzato un aereo da 40 posti. (ANSA).

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 27 Dic 2006 alle 1:17 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus