Archivio del sab Dic 2006

A GENNAIO IN SARDEGNA PRIMI LANCI PER LO SHUTTLE ITALIANO

Tempo di lettura: 1 minuto

Avverra’ in Sardegna (Aeroporo di Tortolì – Arbatax), tra il 15 gennaio ed il 28 febbraio 2007, il primo lancio dello Shuttle italiano. L’esperimento, che inizialmente doveva avvenire in Sicilia, ha finalita’ civili. Mira allo sviluppo ed alla convalida di tecnologie innovative applicabili ai veicoli da trasporto spaziale di futura generazione. Per il progetto inerente lo Shuttle, Unmanned space vehicle, ossia aereo senza pilota, sono stati investiti 80 milioni di euro. (ANSA)

Categoria: Eventi e Manifestazioni, Industria

AIRLINAIR HA ACQUISTATO IL SUO PRIMO NUOVO ATR 72-500

Tempo di lettura: 2 minuti

La compagnia francese Airlinair e ATR hanno annunciato l’intesa per l’acquisto di un nuovo aereo ATR 72-500. Il contratto da circa 17 milioni di dollari, è stato firmato a Parigi dal CEO di Ailinair Lionel Guerin e dal CEO di ATR Filippo Bagnato. Airlinair è la principale compagnia europea che opera con velivoli ATR, operando su rotte regionali per conto di Air France. La sua flotta è intermente composta da velivoli ATR:ben 7 ATR42-300, 11 ATR 42-500, 4 ATR 72-200, 1 ATR 72-210 e 1 ATR 72-500.

 

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria

ATTENTATO ALL’AEROPORTO DI MADRID, FORSE OPERA DELL’ETA

Tempo di lettura: 1 minuto

Un’autobomba e’ esplosa stamane nel parcheggio del nuovo terminal T4 dell’aeroporto madrileno di Barajas, preannunciata da due telefonate, una anonima e una a nome di Eta, secondo quanto indicano i media spagnoli citando fonti della polizia che non conferma ancora la matrice dell’attentato.L’esplosione avrebbe fatto solo alcuni feriti lievi, fra cui due agenti. Se fosse confermato che l’attentato e’ stato compiuto dall’Eta romperebbe la ‘tregua permanente” da questa dichiarata nel marzo scorso e porrebbe fine al processo di pace voluto dal premier Jose Luis Rodriguez Zapatero.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Incidenti/Inconvenienti

ALLARME TERRORISMO A GENOVA, 4 PERSONE SFUGGONO AI CONTROLLI

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ caccia all’uomo in tutta Italia dopo che quattro cittadini arabi sono fuggiti dall’aeroporto di Genova durante i controlli sui passeggeri di un volo in transito nello scalo ligure. Una quinta persona, invece, è stata bloccata perché trovata in possesso di 562 mila euro in contanti, nascosti in una valigia. In seguito l’uomo, di nazionalità algerina, è stato rilasciato mentre parte della somma è stata sequestrata.
Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

NEBBIA A MALPENSA PREVISTI DISAGI

Tempo di lettura: 1 minuto

Seri disagi per i passeggeri in transito o in partenza da Malpensa, dopo che la presenza della nebbia sul Nord Italia ha indotto le autorità competenti a ridurre la capacità operativa da 39 a 15 voli l’ora sullo scalo dell’aeroporto milanese, provocando ritardi fino a 3 ore. Lo riferiscono oggi Alitalia e Sea, la società che gestisce gli aeroporti di Milano, in un comunicato congiunto.Alitalia e Sea si dicono impegnate a dare assistenza ai passeggeri e “garantire la quasi totalità dei voli attraverso l’impiego straordinario di personale e mezzi, proprio in considerazione del particolare periodo festivo”.Nel comunicato si avvisa che le condizioni meteorologiche negative potrebbero perdurare nei prossimi giorni, provocando altri disagi per il traffico aereo e si invitano i passeggersi ad informarsi prima di andare in aeroporto.

(REUTERS) 

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

AEROPORTO PERUGIA S.EGIDIO: CONFINDUSTRIA, PORTA TURISTICA UMBRIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo scalo aereo di Sant’ Egidio, con i 1.500 passeggeri trasportati sino ad oggi dalla compagnia low cost Ryan Air, ”si consolida come porta turistica dell’ Umbria”: a ribadirlo e’ il presidente della Confindustria regionale, Mario Fagotti. Stamani, nella conferenza stampa di fine anno degli industriali, Fagotti ha annunciato che nel 2007, superata la soglia dei 150 mila passeggeri transitati per l’ aeroporto umbro, si potra’ mettere mano al progetto della cosiddetta ”Grande aerostazione”. Nel frattempo – ha ricordato ancora Fagotti – la Provincia di Perugia ha appaltato i lavori per le due bretelle stradali di collegamento, una da Ospedalicchio e l’ altra da Petrignano. Nella stessa conferenza stampa, il presidente di Assindustria Perugia, Carlo Colaiacovo, ha ribadito che ”gli industriali considerano l’ aeroporto di Sant’ Egidio un vero punto di eccellenza delle infrastrutture in Umbria”. (ANSA).

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

ANTITRUST AVVIA ISTRUTTORIA SU TARIFFE ADR E SEA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Antitrust ha aperto un’istruttoria su Aeroporti di Roma e Sea, i gestori degli scali di Roma e Milano. L’Autorita’ con due distinti provvedimenti pubblicati nell’ultimo Bollettino ha deciso di avviare l’indagine per presunta violazione dell’articolo 82 del Trattato comunitario. Per le due societa’ il Garante ipotizza l’ ipotesi di abuso di posizione dominante nel mercato della gestione delle infrastrutture di Fiumicino, Ciampino, Linate e Malpensa per le tariffe applicate ai vettori. (ANSA).

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni

PISA:, RAGGIUNTA QUOTA 3 MLN PASSEGGERI NEL 2006

Tempo di lettura: 1 minuto

Raggiunto oggi il traguardo dei tre milioni di passeggeri arrivati e partiti dall’ aeroporto Galilei di Pisa nel solo anno 2006 (con un incremento del 28% rispetto al 2005). Lo comunica, in una nota, la Sat, societa’ che gestisce lo scalo aeroportuale pisano, sottolineando che ”la quota dei tre milioni di passeggeri in un anno proietta il Galilei nella ‘top ten’ degli aeroporti italiani insieme a quelli di grandi citta’ quali Venezia, Catania, Palermo, Napoli, Torino e Bologna”. Nel 2005, ricorda la nota, i passeggeri trasportati erano stati 2.334.843 con 33 destinazioni servite e con un totale di frequenze settimanali pari a 300, mentre nell’estate 2006 le destinazioni sono passate a 47, per un totale di 360 frequenze settimanali operate. Sullo scalo pisano nel periodo Summer 2006 erano presenti 22 vettori di linea, di cui 11 compagnie tradizionali Iata e 11 low cost. (ANSA)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

AEROPORTI DI MILANO; 1,2 MLN PASSEGGERI IN PERIODO VACANZE

Tempo di lettura: 1 minuto

Da oggi al 7 gennaio saranno ben oltre un milione i passeggeri che utilizzeranno gli aeroporti milanesi, piu’ quello di Malpensa (850mila viaggiatori previsti) che lo scalo di Linate (400mila). Secondo la Sea, la societa’ di gestione, rispetto all’anno scorso, si registra un aumento del 5%. Il maggior afflusso nei due scali e’ previsto per il 2 gennaio, quando transiteranno 110mila passeggeri. Sempre lo stesso giorno, ci sara’ un picco di decolli e atterraggi con 998 movimenti, di cui 133 al terminal 2 di Malpensa, quello solitamente usato dai charter. Il boom di charter, invece, si avra’ il 7 gennaio, con 17mila passeggeri previsti. Le mete calde ed esotiche rimangono le preferite: Caraibi, Brasile, Mar Rosso le destinazioni piu’ gettonate, seguite da Dubai, Seychelles, Mauritius e Nairobi. Molte le prenotazioni anche per le capitali dell’Est Europa e del Nord America, con voli Alitalia. Se i milanesi confermano la loro predilezione per le capitali europee, Parigi in testa, e’ tutto esaurito anche sui voli per il Sud Italia. Con le vacanze di fine anno, i due scali milanesi arriveranno a chiudere il 2006 superando i 31 milioni di passeggeri. In particolare, Malpensa raggiungera’ 21,5 milioni di viaggiatori, con un incremento del 10% rispetto allo scorso anno, confermandosi l’aeroporto con la maggior crescita in Europa. (ANSA).

Categoria: Aeroporti / Destinazioni