INDONESIA: TROVATE TRACCE CARBURANTE AEREO DISPERSO

I soccorritori indonesiani che perlustrano le acque dell’arcipelago alla ricerca del velivolo commerciale disperso ormai due settimane fa, hanno individuato una perdita di carburante che credono possa provenire dall’aereo, secondo quanto riferito da un funzionario oggi. Piccoli pezzi del Boeing 737-400 della Adam Air scomparso dagli schermi dei radar il giorno di capodanno con a bordo 102 persone, sono stati trovati nei giorni scorsi mentre galleggiavano in acqua o si erano arenati sulle spiagge della costa occidentale dell’isola di Sulawesi. 

Il carburante è stato trovato al largo di Majene, a Sulawesi, ha riferito il maresciallo Eddy Suyanto, comandante della base aerea di Makassar, la capitale della provincia meridionale di Sulawesi, da dove vengono coordinate le ricerche. “Ciò ci fornisce un’idea chiara di dove possiamo trovare i pezzi molto grandi dell’aereo, come le ali”, ha detto a Reuters.Funzionari hanno suggerito che l’aereo possa essere precipitato nelle acque al largo di Sulawesi, disintegrandosi in minuscoli pezzi.Ieri invece i gruppi di ricerca hanno trovato frammenti di capelli che potrebbero appartenere ai passeggeri, secondo quanto riferito da un funzionario. Muslimin, un responsabile delle ricerche a Makassar, ha riferito per telefono che i resti sono stati inviati in laboratorio per essere sottoposti al test del Dna, in un esame che potrebbe durare due o tre giorni.Sabato notte è stato trovato un pezzo dell’ala dell’aereo.

(REUTERS)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 15 Gen 2007 alle 10:55 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus