BIRD STRIKE A VENEZIA

BIRD STRIKE A VENEZIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Un volo Venezia-Catania, ieri mattina, ha dovuto interrompere il decollo, quando gia’ aveva raggiunto la velocita’ di 100 nodi, a causa dell’impatto e dell’ingestione nel motore di volatili. Questo e’ il fenomeno conosciuto come “bird strike” ed e’ oggetto di costante monitoraggio e studio in tutti gli aeroporti. L’Enac ha fatto sapere che l’inconveniente ha riguardato un aeromobile A 320, della compagnia aerea Wind Jet, con 51 passeggeri a bordo che non hanno subito alcuna conseguenza e sono stati spostati su altri voli.

(Fonte: www.corriere.it)

Lascia un commento