CONTINUITA’ TERRITORIALE: IL PRIMO MARZO ANCHE DA ALGHERO

Un mese e mezzo di ritardo. I sardi dovranno attendere almeno fino al primo di marzo, per decollare a tariffe scontate da Alghero per Torino e Bologna. Il decreto sulle nuove rotte in regime di continuità territoriale, che fissava al 15 gennaio la data di partenza dei nuovi collegamenti, non è stato ancora pubblicato e non si conosce la data in cui la Corte dei conti darà il via libera al provvedimento. In attesa che la Gazzetta ufficiale ospiti il decreto, Air One ha deciso di iniziare a vendere i voli diretti da Alghero per Torino e Bologna a partire dal primo marzo.

 
Un anticipo dell’orario estivo, dunque: i voli sono stati infatti programmati nelle prime ore del mattino  la sera, così come  prevede il decreto. Le tariffe però sono ancora quelle vecchie, e quindi superiori a quelle previste dal decreto sulla continuità
territoriale. Provare per credere: prenotando un volo da Alghero a Bologna e ritorno il primo marzo, si spendono 174,09 euro, tra tariffa e tasse. Siamo dunque oltre i 55 euro più le tasse (16 euro), previsti dal decreto del ministero dei  Trasporti. Nessuna notizia, intanto, per quanto riguarda la pubblicazione del decreto, ancora all’esamedella Corte dei conti.
Fino a quando il provvedimento firmato dal ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi non sarà messo nero su bianco sulla
Gazzetta ufficiale, Air One, tuttavia, non modificherà i prezzi. Il 4 dicembre scorso, il titolare del ministero firmò due decreti sulla continuità territoriale: uno riguardava le rotte assegnate per accettazione diretta (con la rinuncia da parte della compagnia dei contributi in denaro in cambio della copertura delle rotte), pubblicato immediatamente sulla Gazzetta
ufficiale. I collegamenti affidati invece dopo una gara, che prevedono quindi i contributi in denaro, sono stati inseriti in un secondo provvedimento, andato  poi alla Corte dei conti per la registrazione.
E dal 4 dicembre, il decreto è ancora fermo alla Corte dei conti. Per cui, dal 15 gennaio sono partiti esclusivamente i collegamenti garantiti da Meridiana (da Cagliari per Torino, Bologna, Verona, Firenze, Napoli e Palermo e da Olbia per Bologna e Verona), che ha voluto avviare anche quelli che rientravano nel secondo decreto, mentre Air One ha voluto attendere la pubblicazione, prima di garantire le tariffe scontate sui voli da Alghero per Torino e Bologna.

(L’Unione Sarda)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 23 Gen 2007 alle 12:23 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus