FIT CISL: SOLUZIONE AIR FRANCE PREOCCUPANTE

Per Alitalia la vendita ad Air France sarebbe una soluzione ”limitativa e preoccupante”, secondo la Fit Cisl, mentre sarebbe auspicabile un passo avanti della migliore imprenditoria italiana”. Lo sostiene il segretario nazionale Fit Cisl per il trasporto aereo Claudio Genovesi, in vista della scadenza del 29 gennaio entro la quale occorre presentare le manifestazioni d’interesse per la privatizzazione di Alitalia da parte dei possibili acquirenti. ”La soluzione di una vendita ad Air France - afferma Genovesi in una nota - si evidenzia come fortemente limitativa per l’Alitalia, essa non darebbe futuro alla compagnia costringendola alla marginalita’, soprattutto per il traffico intercontinentale, ridefinendone il mercato in senso regionale e rendendolo esplicitamente tributario di quello francese.

 

Tale soluzione risulterebbe ancor piu’ preoccupante per le negative ricadute prodotte sia sul trasporto aereo, sia sull’intero sistema economico nazionale”. ”E’ auspicabile pertanto | rileva Genovesi - che la migliore imprenditoria e finanza italiana facciano un passo avanti per candidarsi alla guida di un vettore importante come Alitalia, nonostante la sua attuale crisi. Esistono capacita’ ed energie industriali in grado di catalizzare sia sull’ Alitalia sia sul trasporto aereo, risorse e management capaci di vincere l’impegnativa sfida del mercato”.

(ANSA).

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 23 Gen 2007 alle 10:04 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus