ALAZRAKI: OFFERTA PER ALMENO IL 39% DEL CAPITALE

“Mi sto recando personalmente da Merrill Lynch per presentare la manifestazione di interesse per l’acquisizione di almeno il 39% del capitale di Alitalia”. A mezz’ora dalla scadenza per la presentazione delle offerte, è l’uomo d’affari milanese, Paolo Alazraki, a scoprire le carte e a confermare la decisione di partecipare alla gara per la privatizzazione di Alitalia. “Presentiamo l’offerta -dice Alazraki- forti di un buon piano industriale, che, peraltro, abbiamo esposto a due dei quattro concorrenti in gara. Domani alle 11 vedremo i sindacati e a loro per primi vogliamo comunicare i contenuti della nostra offerta”.

Il presidente della Wonders & Dreams ha accolto ”con preoccupazione” i dati diffusi ieri da Alitalia che prevedono una perdita nel 2006 di 380 milioni di euro. “Sicuramente queste perdite ci preoccupano. Ma quando il temporale diventa tempesta, con una buona nave, che in questo caso è il nostro piano e l’accordo con i sindacati, si può arrivare in porto anche se forse ci vorrà più tempo”.
(adnkronos)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 29 Gen 2007 alle 7:19 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus