ENAV: 28% ADESIONE ALLO SCIOPERO NAZIONALE

ENAV comunica che l’adesione allo sciopero nazionale di oggi, effettuato nonostante la dichiarazione di illegittimità della Commissione di Garanzia, è stata del 28%. ENAV si scusa per gli eventuali disagi nei confronti dei passeggeri ma stigmatizza ancora agitazioni pretestuose da parte di minoranze sindacali che, nonostante poche unità, sono in grado di creare enormi danni per il Paese. L’agitazione nazionale di oggi, proclamata dal SACTA, un sindacato che con 7 iscritti (di cui solo 3 controllori di volo), rappresenta lo 0,2% di tutti i dipendenti, ripropone la questione della rappresentatività dello sciopero in un settore così strategico per il Paese. Sull’esigenza, pertanto, di una nuova regolamentazione dello sciopero, ENAV conferma la volontà di voler concretizzare al più presto proposte che prevedano forme alternative di sciopero (es. virtuale), a tutela di tutta l’utenza del trasporto aereo.

(Fonte: comunicato stampa Enav)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 30 Gen 2007 alle 9:01 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus