FALSO ALLARME TERRORISMO SU VOLO USA, CONDANNATO

Sei mesi agli arresti domiciliari a uno studente americano che aveva fatto scattare un allarme terrorismo in California per far ritardare la partenza di un aereo che non voleva perdere. Il fatto risale al 26 agosto scorso, il protagonista e’ uno studente di 21 anni che e’ stato condannato anche a 200 ore di lavoro di interesse sociale e a una multa di 1.000 dollari.

(Agr)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 30 Gen 2007 alle 9:09 am.
Categorie: Cronaca


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus