Archivio del Feb 2007

ALITALIA: RESA NOTA POSIZIONE FINANZIARIA A FEBBRAIO 2007

Tempo di lettura: 3 minuti

Alitalia rende noti i dati della posizione finanziaria al febbraio 2007. I dati, riflettono l’esito di rilevazioni gestionali che. I commenti, di seguito riportati, relativi alle più significative variazioni intervenute nei due periodi a raffronto, fanno riferimento alla situazione del Gruppo. Peraltro, in considerazione dell’incidenza ampiamente preponderante delle consistenze della società Alitalia su quelle totali di Gruppo, detti commenti, di fatto, sono sostanzialmente rappresentativi anche degli andamenti afferenti la sola Capogruppo; eventuali andamenti particolari a livello Capogruppo  trovano comunque debita evidenza in specifiche note di commento. La posizione finanziaria netta del Gruppo al 31 gennaio 2007 è stata pari a 1.101 milioni di Euro con un incremento dell’indebitamento netto di 75 milioni di Euro (+7,3%) rispetto all’analoga situazione al 31 dicembre 2006, pubblicata in data 28 gennaio 2007: tale andamento è indotto dalla tipica stagionalità degli incassi e dei pagamenti nel mese in esame.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: UGL, NUOVI COORDINATORI PARTECIPI DEL DISASTRO

Tempo di lettura: 1 minuto

I due coordinatori tecnici di Alitalia nominati ieri ”sono professionisti che hanno partecipato alla gestione disastrosa di Cimoli. Per questo il nostro giudizio non puo’ essere positivo”. Cosi’ il segretario nazionale Ugl Trasporti, Roberto Panella, secondo il quale ”in questo momento, invece, sarebbe stato non opportuno, ma vitale, invertire la rotta di una situazione catastrofica che ha prodotto solo ingenti perdite”. ”Il presente mostra gia’ i segni di cio’ che accadra’ domani | continua il sindacalista | ed e’ facilmente prevedibile quindi che le condizioni di Alitalia non sono destinate a migliorare, mettendo in difficolta’ prima di tutto i lavoratori gia’ ampiamente provati da anni interminabili di crisi e fino a complicare, se non addirittura compromettere la futura privatizzazione”.

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

AIRBUS: CONFERMATA CESSIONE ALCUNI SITI EUROPEI

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus ha confermato che tre dei suoi siti produttivi europei saranno venduti mentre altrettanti saranno gestiti con partner esterni. Lo ha rivelato la confederazione sindacale francese CGT, citando il numero uno del gruppo franco-tedesco Louis Gallois. La casa costruttrice di aeromobili che fa capo a EADS sta trattando le misure di riassetto rese necessarie della crisi innescata dai ritardi nel progetto del superjumbo A380. A uscire dal perimetro, ha detto la CGT, saranno gli impianti tedeschi di Varel e Laupheim e il francese Saint-Nazaire Ville. Invece Nordenham in Germania, Meaulte in Francia e Filton in Gran Bretagna andranno ai partner di rischio della casa. Lo stabilimento storico di Tolosa ospiterà la linea di assemblaggio per il nuovo Airbus A350 mentre il successore del velivolo a medio raggio A320 si farà ad Amburgo. Complessivamente il piano di riassetto (battezzato Power 8, sarà presentato ufficialmente alla stampa oggi alle 15) prevede 10.000 esuberi divisi a metà tra Airbus e l’indotto, ha detto il delegato CGT Xavier Petrachi.

(Reuters)

Categoria: Industria

ATR PREMIATA AGLI AIR PRESS AWARDS

Tempo di lettura: 1 minuto

In occasione della 45^ edizione degli Air Press Awards, tenutasi ieri sera a Roma, ATR ha ottenuto il premio “Trofeo AIR”. Con questo riconoscimento, Air Press riconosce il successo di ATR eil suo ruolo da protagonista nel recupero del mercato dei turboprop così come quello ricoperto nello sviluppo dell’industria aeronautica italiana in tutto il mondo. Filippo Bagnto, CEO di ATR, ha ricevuto il premio dal Sottosegretario ai Trasporti Andrea Annunziatta. Filippo Bagnato ha dichiarato: “Questo premio è molto importante per noi, perchè riconosce gli della nostra  squadra, mirati a consolidare ATR come leader nella produzione di turboprop da 50 a 74 posti, ottenendo il 60% del mercato. Grazie a questi sforzi, i nostri aerei offrono i migliori standard di performance, comfort e insuperabile economicità, così come di rispetto per l’ambiente. Questi sono i fattori principali del nostro successo che vede la presenza di 120 operatori dei nostri velivoli in più di 70 paesi”.
Questo premio arriva in un periodo molto positivo per ATR, che recentemente ha annunciato la chiusura del bilancio 2006 con 700 milioni di dollari e ricevendo ordini per 155 nuovi aerei, questa è la conferma della crescita del successo di ATR. Dall’inizio del programma, ATR ha venduto 839 aerei (401 ATR42 E 438 ATR 72). 

   
(Comunicato stampa ATR)

Categoria: Industria

AER LINGUS SCEGLIE NUOVAMENTE LA STAMPA FREE PRESS PER LA CAMPAGNA PROMOZIONALE

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ iniziata la promozione di Aer Lingus che comunica, tramite tutta la stampa free press milanese, la tariffa aerea promozionale* per la tratta Milano-Dublino a partire da 27 Euro. Grazie a questa promozione è possibile prenotare online un volo per Dublino con partenze da Milano Linate e Milano Malpensa, a soli 27 Euro, e viaggiare entro il 31 Maggio 2007 sino a disponibilità dei posti. La campagna pubblicitaria, che sarà presente su tutte le testate free press di Milano – 24”, City, Epolis, Leggo, Metro – per tutto il mese di febbraio 2007, è giocata a evocare il verde delle vallate irlandesi e a rappresentare il simbolo della tradizione: il trifoglio. “Con questa promozione vogliamo invogliare il pubblico ad andare in Irlanda per godere dei primi caldi primaverili e magari per immergersi nella tranquilla natura irlandese al suo risveglio”,
commenta Mary Browne, Regional Sales Manager di Aer Lingus Italia e Grecia. Per ulteriori informazioni e per prenotare oggi stesso un volo Milano-Dublino, visitate il sito all’indirizzo www.aerlingus.com.
(Comunicato stampa Aer Lingus)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

IL CDA ALITALIA DESIGNA DUE COORDINATORI NELLA GESTIONE DI ATTIVITA’ DI IMPRESA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia, riunitosi oggi sotto la presidenza di Berardino Libonati, ha deliberato la designazione di due coordinatori nella gestione dell’attività di Impresa, nelle persone di Giancarlo Schisano e di Gabriele Spazzadeschi, con la previsione di snellire e rendere più efficiente il sistema organizzativo della Società rispettivamente nelle aree delle operations e  financial-administration. Il Consiglio ha delineato con i designati i rispettivi ambiti di coordinamento che, tuttavia, verranno definiti in maggior dettaglio nella prossima riunione. Inoltre il Consiglio ha iniziato la disamina e la verifica dei dati contabili ed ha fissato la prossima riunione al prossimo 9 marzo per proseguirne l’esame ed assumere le necessarie determinazioni. Considerata la Procedura di Vendita in corso da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio di Amministrazione non ha ritenuto, per il momento, di effettuare la revisione del Piano Industriale, rinviando ogni ulteriore valutazione a data successiva all’acquisizione di tutti gli elementi necessari, finalizzati anche alla formazione del Bilancio dell’esercizio 2006.

(Comunicato stampa Alitalia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: BIANCHI, NESSUN PIANO B PER PRIVATIZZAZIONE

Tempo di lettura: 1 minuto

“A me non risulta un piano B per la privatizzazione”. E’ quanto precisa il ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, al Senato, smentendo le indiscrezioni di stampa su un piano alternativo del Tesoro per una “exit strategy” dal capitale di Alitalia qualora fallisse la privatizzazione in corso. “La falsariga – sostiene il ministro che ha appena ascoltato l’intervento del presidente del Consiglio – resta la lettera di Merrill Lynch nella quale vi sono i dettagli della partecipazione alla gara per acquistare il 39,9% della compagnia in capo al Tesoro”. “Il cda di Alitalia – ha aggiunto Bianchi – e’ in corso e da li’ puo’ darsi vengano delle novita’”.

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AIR ONE: GIOVEDI’ NUOVO VOLO DA ALGHERO A BOLOGNA

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal primo marzo Air One attiverà un collegamento giornaliero Bologna – Alghero con partenza alle 20,05 e arrivo ad Alghero alle 21,20 (Alghero – Bologna  partenza alle 07,00 e arrivo alle 8,15). Sono previste tariffe agevolate (in base al decreto sulla continuità territoriale) per i nati o residenti in Sardegna, per i giovani sotto i 26 anni o gli anziani over 65, per gli studenti universitari e per i portatori di handicap.

(Comunicato stampa Air One)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AIR ONE: DAL 01/03 PARTE IL NUOVO COLLEGAMENTO TORINO ALGHERO

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal primo marzo Air One attiverà un collegamento giornaliero Torino-Alghero con partenza alle 20,05 e arrivo ad Alghero alle 21,15 (Alghero-Torino partenza alle 06,00 e arrivo alle 07,10 dal lunedì al venerdì, il sabato e la domenica la partenza è alle 08,00 con arrivo alle 09,10). Sono previste tariffe agevolate (in base al decreto sulla continuità territoriale) per i nati o residenti in Sardegna, per i giovani sotto i 26 anni o gli anziani over 65, per gli studenti universitari e per i portatori di handicap. A conferma della centralità dello scalo torinese nelle proprie strategie di sviluppo, Air One ha attivato recentemente i collegamenti da Torino con Parigi, Barcellona e Trapani; ha potenziato quelli con Napoli e ha incrementato la capacità dei collegamenti con Roma. Dopo una approfondita analisi dei trend di prenotazione che sono risultati, in questa stagione, non coerenti con gli obiettivi economici ipotizzati, si è deciso di rinviare l’attivazione della nuova rotta per London City, in un primo tempo prevista a partire dalla fine di marzo. Air One prevede per il 2007 una crescita di oltre il 40% dei passeggeri trasportati su Torino rispetto al 2006, superando quindi il milione di passeggeri a Caselle.
L’incremento dell’attività sull’aeroporto di Torino porterà anche, prossimamente, alla realizzazione di un piano di assunzioni di personale.
(Comunicato stampa Air One)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

IL GIAPPONE BANDISCE I LIQUIDI A BORDO

Tempo di lettura: 1 minuto

A partire da giovedi’ su tutti i voli internazionali in partenza del Giappone sara’ vietato portare a bordo liquidi in contenitori di oltre 100 millilitri. Lo hanno confermato oggi a Tokyo fonti aeroportuali, precisando che le misure entreranno in vigore dal primo marzo in una decina di paesi e regioni. Il bando, motivato da precauzioni antiterroristiche, riguardava finora solo i voli diretti verso gli Stati Uniti. L’unica eccezione sara’ rappresentata da latte per bambini, medicine, soluzioni per lenti a contatto e bevanda acquistate nei negozi esentasse aeroportuali.

(ANSA)

Categoria: Enti e Istituzioni

MYAIR.COM AMPLIA IL NETWORK DI DESTINAZIONI

Tempo di lettura: 2 minuti

“Con questi nuovi collegamenti, lanciati grazie al potenziamento della flotta che in 5 anni si arricchirà di 19 nuovi aeromobili, Myair.com – ha affermato Paolo Sgaramella, direttore commerciale della compagnia – amplia il suo network da Venezia e da Bologna, offrendo la possibilità di raggiungere nuove destinazioni a tariffe competitive. Le nuove rotte costituiscono delle destinazioni che prescindono dalla stagionalità e che garantiscono un’efficiente rete di trasporto operativa tutto l’anno. Le rotte contribuiranno a dare valore aggiunto al mercato, incrementando le relazioni commerciali tra i diversi Paesi coinvolti.” Con la nuova flotta, Myair.com calcola di trasportare a partire dal 2008, due milioni e mezzo di passeggeri l’anno e di raggiungere nel 2012, quando la flotta sarà completamente integrata con tutti i 19 nuovi aerei, il numero di 5 milioni di passeggeri l’anno. Myair.com ha chiuso il 2006, primo esercizio completo, con ricavi per 99 milioni, un utile operativo di 5,9 milioni e netto di 3,2 milioni di euro.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

FIRMATO ACCORDO ENAV – NATS

Tempo di lettura: 2 minuti

Alla presenza del Ministro Alessandro Bianchi è stato firmato presso il Ministero dei Trasporti un importante accordo di cooperazione tra la società italiana per il controllo del traffico aereo ENAV e l’omologo service provider inglese NATS sui temi dello sviluppo, ricerca e formazione professionale. A firmarlo sono stati l’amministratore delegato dell’ENAV, Guido Pugliesi, ed il managing director-Ceo del NATS, Lawrence Hoskins. All’inizio del 2005, in seguito alle indicazioni della Commissione Europea, ENAV si è fatta parte attiva per rilanciare la cooperazione internazionale nell’ambito dell’iniziativa Single European Sky. ENAV si è dunque impegnata in questa direzione cercando di definire diversi accordi di collaborazione con altri service provider del Mediterraneo (Malta, Cipro, Grecia, ecc.) per dare un impulso al miglioramento dell’efficienza e dello sviluppo del trasporto aereo e dei collegati servizi di navigazione.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni

DOMANI MYAIR INAUGURA I NUOVI VOLI DA BOLOGNA

Tempo di lettura: 1 minuto

Prenderanno il via domani, mercoledì 28 febbraio, i nuovi voli diretti Bologna-Sofia e Bologna-Bordeaux. Effettuati dalla compagnia aerea Myair.com, i due collegamenti avranno tre frequenze settimanali: il lunedì, mercoledì e venerdì. I biglietti, con prezzi a partire da 60 euro (tariffe di sola andata, tasse e supplementi inclusi) possono essere acquistati su internet, all’indirizzo www.myair.com, chiamando il numero 899-500060, oppure rivolgendosi alle agenzie di viaggio. “Con questi nuovi collegamenti, lanciati grazie al potenziamento della flotta che in 5 anni si arricchirà di 19 nuovi aeromobili, Myair.com – ha affermato Paolo Sgaramella, direttore commerciale della compagnia –amplia il suo network da Bologna, offrendo la possibilità di raggiungere nuove destinazioni a tariffe competitive. Sia Sofia sia Bordeaux costituiscono delle destinazioni che prescindono dalla stagionalità e che garantiscono un’efficiente rete di trasporto operativa tutto l’anno. Le rotte contribuiranno a dare valore aggiunto al mercato, incrementando le relazioni commerciali tra i diversi Paesi coinvolti.”

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

EADS: NO ALLE 40 ORE SETTIMANALI

Tempo di lettura: 1 minuto

Eads smentisce che Airbus pensi di tornare alla settimana lavorativa di 40 ore, come scritto da un settimanale tedesco. ‘L’articolo sulle 40 ore e’ una pura speculazione’ ha detto un portavoce della casa madre. Secondo ‘Focus’, Airbus starebbe pensando di portare dalle 35 alle 40 ore la settimana lavorativa senza aumenti salariali. Il piano di ristrutturazione di Airbus dovrebbe tornare all’esame del cda di Eads in settimana.

(ANSA)

Categoria: Industria

SRI LANKA: ATTACCO ALL’AEROPORTO, FERITO AMBASCIATORE ITALIANO

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ambasciatore italiano nello Sri Lanka Pio Mariani è rimasto leggermente ferito ieri, quando una delegazione di diplomatici, guidata dal ministro per i Diritti umani dell’isola, è stata attaccata dai ribelli delle Tigri Tamil nella zona orientale dell’isola. Lo hanno riferito funzionari, aggiungendo che assieme al diplomatico italiano sono rimasti leggermente feriti anche l’ambasciatore Usa Robert Blake e il tedesco Jurgen Weerth. Funzionari sanitari nel quartiere orientale di Batticaloa hanno curato Mariani e il diplomatico tedesco Weerth e hanno detto che i due sono stati successivamente portati nella capitale Colombo. L’ambasciatore americano è rimasto ferito alla gamba probabilmente da schegge o pietre, secondo quanto detto dall’esercito, ma non è stato portato in ospedale e la sua ambasciata ha confermato che sta bene e che non è stato ferito gravemente.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Cronaca