AIR FRANCE: B777-300 PER COLLEGARE LA REUNION

A partire dal 24 gennaio 2007, Air France collega la Réunion con dei Boeing 777-300ER di ultima generazione. La Compagnia prosegue l’opera di miglioramento del servizio, dopo l’introduzione su questa destinazione, a dicembre 2004, del 747-400. I Boeing 777-300ER, dotati delle più moderne tecnologie, offrono il massimo del comfort ai passeggeri delle tre cabine - l’Espace Affaires (Business 14 posti), Alizé (36 posti), Tempo (Economica 422 posti) - e migliori performance ambientali. A bordo si possono trovare gli ultimi modelli delle cabine Air France, modelli in corso di progressiva installazione sul resto della flotta lungo raggio della Compagnia. In un ambiente di totale calma e serenità, la cabina Alizé beneficia di un nuovo servizio il cui livello rappresenta un’anteprima de l’Espace Affaires: punch di benvenuto, nuove poltrone più larghe, poggiapiedi antiscivolo, schermo video di 8,4 pollici e catering molto simile a quello de l’Espace Affaires con piatti in porcellana.

In classe Tempo, lo schienale della poltrona, molto più avvolgente, si inclina fino a 119°, senza che questo rechi alcun fastidio alla persona seduta dietro. Per un comfort maggiore sono stati installati anche dei poggiapiedi. I braccioli sono totalmente sollevabili, anche quando lo schienale é inclinato.  Questo permette alle famiglie o ai gruppi di amici di organizzare uno spazio unico di gioco o di riposo per i bambini. I passeggeri con corporatura robusta, che hanno prenotato due posti, dispongono quindi di più comfort. Tali braccioli sollevabili sono stati installati sulla quasi totalità delle poltrone lato corridoio per consentire ai passeggeri a mobilità ridotta di installarsi più confortevolmente. Il livello del sistema audio-video é il più elevato della flotta Air France: ogni poltrona é dotata di uno schermo video. Il sistema « Arkamys » offre un suono profondo e avvolgente. Sia all’interno de l’Espace Affaires che dell’Alizé, il programma video é on demand: ognuno puo’, secondo i propri ritmi e esigenze, seguire il film o ascoltare il canale musicale scelto. Inoltre, il  Boeing 777-300ER presenta le migliori performance ambientali. Infatti, nuove leghe per la carlinga, materiali compositi per alcuni elementi della velatura, miglioramenti decisamenti più performanti sull’aerodinamica delle ali e dei motori, permettono di ottimizzare il consumo del carburante e di diminuire, quindi, l’emissione del gas carbonico. Inoltre, le dimensioni e la motorizzazione del 777-300ER offrono una buona capacità di trasporto, con un carico  massimo di 55 tonnellate, di cui 20 di merci. La scelta di Air France di sostituire i 747 con dei 777-300ER rientra pienamente nella strategia globale dell’azienda in materia di gestione di flotta. Una strategia di modernizzazione e razionalizzazione che risponde alla volontà della Compagnia di migliorare la qualità dei servizi, diminuendo nel contempo i costi operativi e ottimizzando le sue performance ambientali.
(Fonte: Positive Climb)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 3 Feb 2007 alle 7:46 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus