ALITALIA: SHORT LIST LA PROSSIMA SETTIMANA?

Sarà pronta non prima della prossima settimana la prima short list per la privatizzazione di Alitalia di cui il Tesoro ha messo in vendita non meno del 30,1%, rende noto una fonte governativa. “La prima scrematura delle manifestazioni di interesse l’avremo all’inizio della prossima settimana”, ha detto la fonte. Per Alitalia si sono detti interessati 11 soggetti tra cui una persona fisica, Fabio Scaccia, che sarà sicuramente escluso dalle fasi successive della gara. Il ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa ha detto di voler concludere le procedure di vendita a cavallo tra maggio e giugno.

Anche Ubm, banca di investimenti di Unicredit, ha presentato una manifestazione di interesse per Alitalia. Alessandro Profumo ha detto ieri che Ubm lavora per conto dei propri clienti e difficilmente assumerà quote dirette nel capitale di Alitalia. I giornali italiani hanno scritto che dietro Ubm ci sarebbe Lufthansa, ma la compagnia tedesca ufficialmente ha sempre negato ogni interesse. In corsa anche Management & Capitali, fondata da Carlo De Benedetti; il patron di AirOne Carlo Toto; il fondo americano Texas Pacific Group che è aperto ad investitori italiani. Le altre manifestazioni di interesse sono state presentate dall’imprenditore poco conosciuto Paolo Alazraki; dalla società di consulenza milanese Net Present Value; dalla società di private equity Terra firma investments; dalla società di consulenza di fondi americani MatlinPatterson Global Advisers; da Porcellana Castello spa-Capper-No e da Benstar-Saturn Enterprise.

(Reuters)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 6 Feb 2007 alle 12:59 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus