BOEING SCEGLIE ROCKWELL COLLINS PER I SISTEMI AVIONICI DEL 747-800

Boeing ha scelto Rockwell collins per  la realizzazione di tutti i sistemi di navigazione e comunicazione, display, autopilota, controllo e gestione dei dati, che verranno inseriti nella nuova generazione dei 747-8. Il nuovo 747-8 dovrebbe entrare in servizio entro il 2009. “Questo programma è una testimonianza del successo che abbiamo ottenuto col lavoro di squadra e che abbiamo svuluppato con Boeing” ha detto Kelly Ortberg vicepresidente di Rockwell Collins, “L’avionica che abbiamo scelto come equipaggiamento standard per il prossimo 747 avrà le tecnologie più avanzate e, contemporaneamente, manterrà caratteristiche comuni ai 747-400 già in servizio” 

Una caratteristica fondamentale della nuova suite avionica è la ”Rockwell Collins WXR-2100 MultiScan Hazard Detection System”, che è il primo e unico radar che analizza e determina le attuali condizioni e i rischi meteo e non semplicemente l’umidità atmosferica. Questo è un sistema completamente automatico, un radar aereo ”hands-free” nato dopo più di quattro anni si sperimentazione. Il WXR-2100 riduce il carico di lavoro dei piloti  e aumenta la sicurezza e il comfort per i passeggeri, minimizzando il rischio di incontrare improvvise turbolenze attraverso ottimali rilevazioni del tempo che dal naso dell’aeroplano arrivano fino a 320 miglia nautiche (593 chilometri).
“Siamo felici di avere Rockwell Collins nel team del progetto 747-8″ ha commentato Corky Townsend, responsabile del progetto, “Rockwell Collins ha una lunghissima esperienza di collaborazione con Boeing e noi sappiamo che ci aiuterà a creare un aereo che le compagnie aere amano adoperare”.
Il display system Rockwell Collins DU-7001 LCD displays, sarà aggiornato e includerà molte delle nuove tenologie avanzate già usate nel 777. L’autopilota e i sistemi di navigazione forniti da Rockwell Collins saranno potenziati con il GPS Landing Sistem. Gli altri equipaggiamenti che Rockell Collins fornirà includono: Communication Management Unit, Satellite Communications System, VHF and HF transceivers, VHF Omnidirectional Radio, Distance Measuring Equipment, Automatic Direction Finder, Multi Mode Receiver, Mode S Transponder, Cockpit Voice Recorder, Flight Data Recorder, Emergency Locator Transmitter, Flight Deck Printer e il Data Management Unit. Boeing ha lanciato il progetto 747-8 Intercontinental  e il 747-8 Freighter il 14 novembre del 2005. Dal lancio, il programma ha già ottenuto ordini pari a 24 747-8 Intercontinental e 54 747-8 Freighter.

(Fonte: comunicato stampa Boeing)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 6 Feb 2007 alle 11:32 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus