REGGIO CALABRIA: ITALI CONFERMA VOLI PER BOLOGNA E TORINO ANCHE NEL PERIODO ESTIVO

Dalla prossima settimana Itali Airlines aprirà le vendite, tramite Consulta, delle tratte che colle-gheranno l’Aeroporto dello Stretto con Bologna e Torino nella stagione summer 2007, a partire dal 25 marzo. Gli orari da/per Bologna della prossima stagione estiva non subiranno variazioni (Reggio -Bologna p. 16:35 - a. 18:00, Bologna - Reggio p. 18:45 - a. 20:20), mentre quelli per Torino saranno anticipati ad orari che verranno comunicati appena saranno confermati gli slot da parte dello scalo di Caselle. La compagnia aerea conferma così la propria intenzione di continuare a stazionare sullo scalo di Reggio con l’MD80 almeno fino alla fine dell’anno corrente, ed offre qualche anticipazione delle strategie operative in lavorazione sulle tratte da/per Reggio Calabria.

 
Dal mese di giugno le frequenze settimanali su Torino e Bologna passeranno dalle 4 attuali a 5, mentre dal mese di luglio fino alla fine di agosto le frequenze su Torino saranno 7, e dunque quoti-diane, mentre su Bologna passeranno a 6. Da settembre le frequenze ripasseranno a 5 fino al termine della stagione summer. Da novembre ritorneranno alle 4 attualmente operative. Tali decisioni sono nate dalla volontà, oltre che dalla necessità, di ottimizzare il servizio agli utenti ed anticipare i flussi estivi, evitando di mantenere un’eccessiva operatività in periodi di scarso traffico, che comporterebbero spese inutili per il vettore, con ricadute negative, oltre che sulla continuazione dell’operatività, sullo scalo e sull’utenza. Se da una parte Itali Airlines sta lavorando all’ottimizzazione delle tratte, ormai consolidate, sui due aeroporti del Piemonte e dell’Emilia Romagna, dall’altra sta valutando i metodi migliori per stabilizzare le altre due tratte sulle quali la società di gestione dell’Aeroporto dello Stretto sta sollecitandola. Per Milano Malpensa sta lavorando da tempo per arrivare ad un accordo di code sharing con Ali-talia, in attesa del quale è costretta a sospendere la tratta, a partire da lunedì prossimo, 12 febbraio, fino alla fine della stagione winter (24 marzo 2007). Nel frattempo ha già provveduto ad avvisare tutti i passeggeri prenotati, nel rispetto di quanto stabilito dalla carta dei Diritti. Per Pisa entro la prossima settimana scioglierà la riserva sulla prossima operatività della tratta, che, se sarà confermata, partirà con una frequenza di 3 giorni a settimana, operativa dall’inizio della stagione summer (26 marzo) ed acquistabile da subito.Le informazioni in tempo reale e le conferme a quanto anticipato dal vettore saranno pubblicate sui siti www.sogas.it e www.consulta.it, o potranno essere richieste presso la biglietteria aeroportuale o tramite il call center(899 50 00 04) di Consulta.

(comunicato stampa SOGAS)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 9 Feb 2007 alle 6:52 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus