ROYAL AIR MAROC ADOTTA NUOVE SOLUZIONI DI MANTEINANCE

Tempo di lettura: 1 minuto

Royal Air Maroc ha adottato il nuovo sistema di manutenzione bastato su internet, il Maintenance Performance Toolbox. La nuova suite di soluzioni per la manutenzione dell’aereo è la prima dei nuovi sistemi regolati di produttività, progettata per unificare le operazioni di manteinance e engineering dall’inizio alla fine. 
Basata in Marocco, Royal Air Maroc userà due moduli conosciuti della Toolbox, Library e Authoring, per agevolare la muntenzione della sua flotta di 37 velivoli Boeing, che include 737 Classic, 737 Next-Generation, 757, 767 e un 747-400.
Library consente all’operatore aereo un facile accesso alle informazioni di manutenzione, mentre Authoring permette di modificare e aggiornare le procedure di manutenzione formali basandosi sulle proprie esperienze e sulle proprie necessità.

Oggi Toolbox comprende 5 tools differenti in un unica suite facile da usare che può tracciare una linea guida per le attività di manutenzione e riparazione degli aerei, da pubblicazioni sulla gestione tecnica fino all’addestramento delle squadre di maintenance e engineering. Le compagnie sono libere di scegliere e selezionare tra diversi modi per agevolare le proprie operazioni come meglio credono. Toolbox è accessibile attraverso un browser internet e una connesisone protetta e sicura; è una componente  chiave del programma Boeing per l’evoluzione del portafoglio di servizi digitali dedicati alla manutenzione degli aerei.
Boeing provederà a rilasciare l’accesso alle utilità Library e Authoring per Royal Air Maroc assieme al suo portale internet protetto, MyBoeingFleet.com. Sono necessarie solo una connesione internet password e computer per accedere al sistema.

(Comunicato stampa Boeing)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 14 Feb 2007 alle 10:23 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria




    closeReblog this comment
    blog comments powered by Disqus