ENAC: FIRMATO IL CONTRATTO, NIENTE SCIOPERO DOMANI

E’ stato sospeso lo sciopero di quattro ore del personale Enac in programma domani, e proclamato da Fp-Cgil, Fit-Cisl e Uilpa-Uiltrasporti. La decisione e’ stata presa dai sindacati a seguito della firma del contratto, che si e’ svolta stamane, dopo che venerdi’ la Corte dei conti aveva dato il proprio ok. “E’ un atto quasi dovuto avendo chiuso un capitolo dopo 62 mesi” ha osservato il segretario nazionale della Fit Cisl Claudio Genovesi ricordando che il contratto si riferisce al periodo 2002-2005 ed era stato siglato a luglio 2006. Quanto alla sospensione dello sciopero, Genovesi spiega che “c’e’ stata visto che c’e’ stata la firma” ma la Fit Cisl ritiene che vi debba essere “l’immediata corresponsione a partire da marzo di tutte le competenze arretrate altrimenti - avverte - se si allungheranno i tempi per la parte economica, ci sara’ una nuova mobilitazione”. I sindacati, ha aggiunto Genovesi, “proseguono la trattativa per il rinnovo del contratto per professionisti e dirigenti”.

 

Secondo la Uiltrasporti, il via libera al contratto “e’ una tappa importante per migliaia di lavoratori che aspettavano il rinnovo di un contratto scaduto da 5 anni”. Il segretario nazionale della Ultratrasporti Marco Veneziani, ricorda che ”i lavoratori dell’Enac avevano stipendi fermi al 2001 ed un adeguamento al costo della vita calcolato ancora in lire”. Anche per Ultratrasporti la prossima “azione necessaria e non piu’ rinviabile” e’ la definizione del contratto dei dirigenti e dei professionisti Enac, anch’esso scaduto da oltre 5 anni.

(ANSA).

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 19 Feb 2007 alle 9:29 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus